Sport

pubblicato il 25 aprile 2017

Orari SBK 2017 ad Assen: prove, qualifiche e gare

Il circus delle derivate arriva sul van Drenthe. Rea recordman di vittorie, Davies riparte dal successo di Aragon

Orari SBK 2017 ad Assen: prove, qualifiche e gare

Dopo quasi un mese di stop i piloti della SBK tornano in sella sul tracciato olandese di Assen che proprio di recente ha rinnovato l'accordo con Dorna fino al 2021. Sulla ex Università della Moto si riparte dal successo di Gara 2 ad Aragòn di Chaz Davies in sella alla Ducati Panigale R. Il gallese, tra Olanda e Misano, tenterà la riscossa per non compromettere, già dopo un quarto di stagione, la sua corsa al campionato. Un impegno gravoso quello che attende il ducatista, dato lo stretto feeling di Jonathan Rea con il van Drenthe: il campione del mondo, che in terra di tulipani correrà -domenica- la sua duecentesima gara, qui è secondo solo a Carl Fogarty, con 9 vittorie (contro i 12 successi dell'ex Campione Ducati) e 12 podi in carriera.
Sarà interessante seguire la gara di Marco Melandri, che fino ad ora ha messo in cascina 4 podi con il secondo posto di Gara 1 in Spagna, ad inizio aprile, come miglior risultato. Un avvio positivo per "Macio" dopo il suo rientro tra le derivate di serie.

La pista

Il circuito nacque nel 1925, dopo che nel 1924 era stato rimosso il divieto di organizzare competizioni motoristiche sulle strade pubbliche. La prima versione, usata solo per l'evento inaugurale, era un tracciato triangolare di 28,4 km tra i villaggi di Rolde, Borger e Schoonlo. Da sempre conosciuto come l'Università della Moto, data la sua particolare conformazione di curve in rapida sequenza, dopo le modifiche nel 2006 ha perso parte di questa caratteristica.
Gli ultimi lavori hanno eliminato tutta la prima parte del tracciato, molto veloce, per una pista comunque più moderna e sicura, riducendo di quasi 1.500 m la lunghezza totale dai quasi 6 km della configurazione precedente.

Di seguito gli orari del week end per seguire le gare in TV:

Sabato 29:
ore 8.45: Superbike, Prove libere 3, Italia 2 (diretta)
ore 9.20: Supersport, Prove libere 3, Italia 2 (diretta)
ore 9.45: STK 1000, Prove libere 3, Italia 2 (diretta)
ore 10.30: Superbike, Superpole 1, Italia 2 (diretta)
ore 10.55: Superbike, Superpole 2, Italia 2 (diretta)
ore 11.30: Supersport 300, Superpole 1, Italia 2 (diretta)
ore 11.55: Supersport 300, Superpole 2, Italia 2 (diretta)
ore 13.00: Superbike, Gara 1, Italia 1/HD, Italia 2 e Eurosport 1/HD (diretta)
ore 14.00: Supersport, Superpole 1, Italia 2 (diretta)
ore 14.25: Supersport, Superpole 2, Italia 2 (diretta)
ore 15.00: STK 1000, Qualifiche, Italia 2 (diretta)

Domenica 30:
ore 9.00: Supersport, Warm up, Italia 2 (diretta)
ore 9.30: Superbike, Warm up, Italia 2 (diretta)
ore 10.00: STK 1000, Warm up, Italia 2 (diretta)
ore 11.3: Supersport, Gara, Italia 2 e Eurosport/HD (diretta)
ore 13.00: Superbike, Gara 2, Italia 1/HD e Italia 2 (diretta)
ore 14.20: Supersport 300, Gara, Italia 2 (diretta)
ore 15.15: STK1000, Gara, Italia 2 (diretta)

Autore: Redazione

Tag: Sport , superbike


Top