Sport

pubblicato il 20 aprile 2017

MotoGP 2017, Lorenzo: "Abbiamo imboccato la strada giusta per migliorare"

Il pilota della Ducati ne sembra certo... vede la luce in fondo al tunnel. Ma sarà davvero così?

MotoGP 2017, Lorenzo: "Abbiamo imboccato la strada giusta per migliorare"

Come ci raccontano i nostri colleghi di Motorsport.com, il pilota della Ducati non vede l'ora di scendere in pista ad Austin per confermare le sensazioni positive del warm-up in Argentina, che putroppo non ha avuto modo di verificare in gara per l'incidente alla prima curva. Jorge Lorenzo sembra davvero impaziente di iniziare il weekend del GP of the Americas (QUI tutti gli orari di gara). Le prime due gare del Mondiale MotoGP 2017 gli hanno riservato solamente delle delusioni, quindi lo spagnolo non vede l'ora di regalarsi la prima soddisfazione da pilota Ducati. In Argentina la sua gara è durata appena una curva, poi ha centrato la Suzuki di Andrea Iannone ed è finito ruote all'aria. Un peccato, perché il tre volte iridato era convinto di aver trovato la strada giusta per far rendere la sua Desmosedici GP.

Parola di Jorge...

Ora quindi non vede l'ora di verificare questa cosa in Texas: "Finalmente siamo arrivati ad Austin, e non vedevo l’ora di essere qui dopo la caduta di Termas de Río Hondo. Non voglio più pensare a quello che è successo in Argentina e, anche se i risultati fino ad oggi non sono stati favorevoli per noi, credo che abbiamo imboccato la strada giusta per migliorare. Purtroppo, per un motivo o per un altro, non sono ancora riuscito a dimostrarlo". Il saliscendi statunitense per ora non gli ha mai riservato grandi soddisfazioni, ma di solito la Ducati si adatta bene, quindi Jorge si approccia con ottimismo al terzo appuntamento stagionale.
"Austin è un bellissimo circuito, dove io non ho ancora vinto, ma la Ducati qui è sempre stata competitiva ed è salita sul podio negli ultimi tre anni. E’ un buon tracciato per continuare con l'evoluzione della Desmosedici e il mio adattamento alla guida. Nel team siamo tutti ottimisti, stiamo lavorando bene insieme, e sono convinto che presto passerà questo brutto momento".

Autore: Matteo Nugnes - Motorsport.com

Tag: Sport


Top