dalla Home

Novità

pubblicato il 13 marzo 2017

Bilancio positivo per il Motodays 2017

A cancelli chiusi si tirano le somme di un'edizione davvero interessante, con 150.000 visitatori in tre giorni

Bilancio positivo per il Motodays 2017
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Le ragazze di Motodays 2017 - anteprima 1
  • Le ragazze di Motodays 2017 - anteprima 2
  • Le ragazze di Motodays 2017 - anteprima 3
  • Le ragazze di Motodays 2017 - anteprima 4
  • Le ragazze di Motodays 2017 - anteprima 5
  • Le ragazze di Motodays 2017 - anteprima 6

Motodays 2017 ha chiuso i cancelli ieri sera, ed è già tempo di bilanci. Quest'anno sono arrivati in Fiera a Roma ben 150.000 visitatori nei tre giorni di apertura, che hanno soddisfatto l'organizzatore che per la prima volta ha ospitato fra i suoi padiglioni due prime assolute come la Harley-Davidson Street Rod e la Honda Africa Twin Rally

Soddisfazione per quest'evento

Pietro Piccinetti, amministratore unico di Fiera Roma, commenta questa edizione: "Motodays, con il successo di pubblico e di presenza di marchi internazionali che ha registrato, si conferma un appuntamento di estremo interesse e strategico per il settore. Possiamo a buon diritto annoverare questa manifestazione tra gli appuntamenti più attesi della nostra stagione, un evento importante che fa seguito ai successi registrati negli ultimi mesi come il maxi congresso ESC coronato dalla visita del Santo Padre ai 35mila cardiologi, Maker Fair, il più importante spettacolo al mondo sull'innovazione, e la prima fiera iraniana fuori dall'Iran dal 1979 ad oggi. Un percorso intrapreso che speriamo renderà Roma leader a livello europeo”. Ovviamente è quello che anche noi auguriamo a questa manifestazione, che ha già una data per il prossimo anno: dall’8 all’11 marzo 2018.

Tanto interesse anche per le novità

Logicamente il punto forte del salone romano è la Riding Experience, ovvero l'area dedicata ai Test Ride. Con un bel sole primaverile che ha accompagnato tutto il weekend, le prove su strada sono state molte, così come le esibilizioni degli stuntman nelle aree esterne. 
Anche l'area vintage ha riscosso un ottimo successo, così come l'area dedicata alle moto custom che ha richiamato un sacco di curiosi. Dopotutto è la moda del momento! Molto interesse anche per la partecipazione delle istituzioni, con la presenza ufficiale di Aeronautica Militare, Carabinieri, Esercito Italiano, Marina Militare, Polizia Penitenziaria, Polizia Stradale, Polizia Locale di Roma Capitale e Vigili del Fuoco. Dulcis in fundo, l'operazione “Entra in moto a Motodays” ha visto tantissime moto entrare direttamente in fiera, animando ancora di più l'ambiente di festa. L'appuntamento è all'anno prossimo!

Autore: Redazione

Tag: Novità , motodays 2017


Top