dalla Home

Novità

pubblicato il 26 febbraio 2017

Yamaha MT-10 Travel Edition

Una versione più turistica e versatile della mega naked di Iwata, con piccoli accorgimenti per il comfort

Yamaha MT-10 Travel Edition
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Yamaha MT-10 Travel Edition - anteprima 1
  • Yamaha MT-10 Travel Edition - anteprima 2
  • Yamaha MT-10 Travel Edition - anteprima 3
  • Yamaha MT-10 Travel Edition - anteprima 4
  • Yamaha MT-10 Travel Edition - anteprima 5
  • Yamaha MT-10 Travel Edition - anteprima 6

La Yamaha MT-10 è stata presentata come una naked estrema, realizzata sulla base meccanica e ciclisitca della nuova YZF-R1 e condita con un'estetica "da robot" e colorazioni scure che la rendono molto aggressiva e particolare. La realtà, però, è quella di una moto non così nervosa e intrattabile, ma anche docile alle basse andature quando non si vuole forzare, per questo la nuova versione MT-10 Tourer Edition può essere una buona interpretazione del progetto.

Più touring, sempre sport

Come dice il nome, è una versione per i viaggi... ma possiamo considerarla una moto turistica? Sicuramente no, ma la possibilità di percorrere chilometri in sella aumenta grazie a una dotazione di serie che comprende borse semirigide laterali, cupolino più ampio e protettivo e un nuovo setting dell'acceleratore elettronico e del controllo di trazione che migliorano la guida rilassata. Anche le sospensioni vengono leggermente ritarate. 
Tecnicamente, a parte i piccoli accorgimenti di elettronica, la moto non cambia tanto: Il 4 cilindri da 998 della R1 è stato rimaneggiato parecchio, raggiungendo 160,4 CV a 11.500 giri/min di potenza massima, con una coppia robusta di 111 Nm al regime di 9.000 giri/min. Il telaio è lo stesso Deltabox della carenata, e l'interasse è più corto di appena 5 millimetri: 1400. Il peso è comunque limitato con 210 kg in ordine di marcia e serbatoio pieno.

Arriva a marzo

La posizione di guida migliora un po', con una sella più confortevole sia per il pilota che per il passeggero e il quick shifter in salita rende le cambiate veloci ancora più rapide. Di serie c'è anche il cruise control. Il supporto per il navigatore è offerto come Optional. La MT-10 in versione Tourer Edition arriverà sul mercato a marzo 2017, ad un prezzo di 14.690 euro

Autore: Redazione

Tag: Novità , anticipazioni


Top