Attualità e Mercato

pubblicato il 9 maggio 2008

Ducati a "Moto dell'Anno"

Un en-plein senza precedenti per le Rosse!

Ducati a "Moto dell'Anno"
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Ducati a \
  • Ducati a \

Oltre 35.000 lettori della prestigiosa rivista italiana Motociclismo hanno votato la “Moto dell’anno 2008”, scegliendo tra 280 modelli divisi in 12 categorie (125 cc, Cruiser, Naked, Enduro Stradale, Enduro, Supermotard, Sport Tourer, Sportive, Gran Turismo e tre cilindrate scooter).

Grande attenzione è stata riservata alla categoria “sportive”, da sempre regina e protagonista delle varie votazioni del pubblico. Già in altre occasioni Ducati aveva incontrato il favore dei lettori, ottenendo premi e riconoscimenti che hanno spesso visto la 1098 o la Desmosedici RR occupare il gradino più alto del podio.

Mai come questa volte le “rosse di Borgo Panigale” hanno conquistato tanto consenso e mai nessuno fino ad oggi aveva ottenuto un tale plebiscito. Per la prima volta nella storia delle varie votazioni organizzate dalle riviste di settore in tutto il mondo, una casa motociclistica era riuscita ad occupare l’intero podio, facendo registrare un “en-plein” senza precedenti.

1098 al primo posto, DesmosediciRR al secondo e 848 a completare il podio, Ducati ha assolutamente dominato la categoria “sportive” ottenendo un risultato che si commenta da solo per quanto riguarda la credibilità e il consenso che questa casa motociclistica gode in questo specifico settore, da sempre bandiera e orgoglio del  “made in Italy” a due ruote. A completare il trionfo Ducati altri importanti e significativi riconoscimenti. Ancora una volta la bellissima ed originale Hypermotard ha primeggiato nella categoria supermotard, mentre il nuovo Monster 696, malgrado sia arrivato solo da poche settimane sul mercato, ha comunque conquistato un bellissimo secondo posto tra le “naked”. Altro importante riconoscimento quello ottenuto dalla Multistrada, che è salita comunque sul podio della categoria “enduro stradali” con il terzo posto assoluto.

La cerimonia di premiazione si è svolta nella serata di giovedì 8 maggio, nell’affascinante cornice del Castello Sforzesco di Milano, alla presenza del management di Edisport, la casa editrice della rivista Motociclismo, del Dott. Guidalberto Guidi (presidente Confindustria ANCMA), di tutte le case costruttrici partecipanti al concorso e di Maddalena Corvaglia, splendida madrina della serata  nonché “vera” motociclista, da sempre in sella al suo inseparabile Monster Ducati. 

Autore: Redazione

Tag: Attualità e Mercato , curiosità , varie


Top