Abbigliamento

pubblicato il 18 febbraio 2017

RideStyle: stivali OJ Sound [VIDEO]

Una calzatura tecnica ma moto versatile, dal look accattivante e con un buon rapporto qualità/prezzo

Nascono soprattutto per assecondare l'ultima tendenza "modern-classic". Ma gli stivali OJ Sound hanno catratteristiche che gli permettono una elevata polivalenza, rendendoli quindi adatti a diverse attività dueruotistiche. A partire, ad esempio, dall'utilizzo casual in città (in moto, in scooter, ma anche solo per uscire a fare una passeggiata). Il look "a scarponcino" è molto ben riuscito e li si usa spesso e con piacere. Allo stesso tempo, però, si tratta di una calzatura tecnica a tutti gli effetti, e che quindi garantisce la giusta protezione anche nel caso di utilizzo più "motociclistico" in senso stretto. 

Come sono fatti...

OJ Sound - il cui nome si ispira al rumore tipico di alcuni modelli di moto classiche e custom - è caratterizzato da una robusta tomaia in pelle nabuk sapientemente ingrassata e assistita all’interno da una membrana impermeabile e traspirante Viltex. L’insieme rende questo modello resistente alla pioggia. Sono presenti anche una suola in gomma antiscivolo e un sottopiede anatomico ed estraibile.

Rinforzi nelle zone più critiche

OJ Sound è uno stivaletto per lo più invernale o da utilizzare a ridosso delle mezze stagioni. Oltre che caldo e confortevole, come dicevamo, garantisce anche un buon livello di protezione, grazie alla presenza di rinforzi in PU sui malleoli e su pianta, tallone e punta del piede. Viene proposto nella classica colorazione marrone, nelle misure dalla 39 alla 46, al prezzo di 199,90 euro.

Autore: Redazione

Tag: Abbigliamento , abbigliamento , video


Top