dalla Home

Sport

pubblicato il 15 febbraio 2017

MotoGP: si parte con i test ufficiali

Continua la pre-stagione 2017 con i test di Phillip Island. Vedremo molte novità tecniche

MotoGP: si parte con i test ufficiali

A Phillip Island si è già concluso il primo giorno di test ufficiali MotoGP, che dopo il primo shakedown di Sepang promettono tante belle novità tecniche. In Australia quei piloti che siedono su una nuova moto proveranno a migliorare il feeling e lo stile di guida, mentre gli altri hanno intenzione di migliorarsi e di provare soluzioni per essere competitivi fin da subito.

Marquez segna il passo

Per la cronaca, la prima giornata si è conclusa con Marc Marquez in testa, autore di un buon tempo ma anche attento tester su alcune migliorie che Honda gli farà provare in questi giorni, principalmente due nuovi motori. Per lui 68 giri completati con un best lap di 1'29"497, quasi due decimi meglio di Valentino Rossi che dal secondo posto ha "marcato Marc" in maniera abbastanza stretta, rischiando grosso con un salvataggio estremo che gli ha evitato una caduta. 
Terzo posto la Suzuki di Iannone, concretissimo in questa fase pre-stagionale. La pista di Phillip Island gli piace molto e avuto modo di approfondire il rapporto con la sua GSX-RR, seppure con qualche problema di elettronica. Poi c'è l'altro nuovo acquisto, Vinales, che prece Crutchlow e Petrucci. 

Arriveranno le carene "strane"

Posizioni a parte, occhi puntati sulle moto. Yamaha continuerà a sviluppare la soluzione della carena a doppio strato vista a Sepang, mentre Ducati - dopo il codino a scatola - ha in serbo qualche altra novità aerodinamica da utilizzare questi giorni, proprio come Aprilia che da domani inzierà a girare con una carena molto particolare, della quale non sappiamo ancora nulla. Suzuki e Honda dovrebbero adattarsi e provare soluzioni che sostituiscano le alette, bannate da regolamento, ma non sappiamo se questo accadrà già da questi pochi giorni di test australiani. Per tutti gli aggiornamenti e le classifiche seguite i report di motorsport.com.

Autore: Redazione

Tag: Sport , motogp


Top