dalla Home

Sport

pubblicato il 7 febbraio 2017

MotoGP 2017: Lorenzo subito competitivo! Parola di Carlos Checa

L'ex iridato della Superbike non ha dubbi sul futuro "in rosso" del neo-ducatista Jorge

MotoGP 2017: Lorenzo subito competitivo! Parola di Carlos Checa
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • MotoGP Ducati - Jorge Lorenzo - anteprima 1
  • MotoGP Ducati - Jorge Lorenzo - anteprima 2
  • MotoGP Ducati - Jorge Lorenzo - anteprima 3
  • MotoGP Ducati - Jorge Lorenzo - anteprima 4
  • MotoGP Ducati - Jorge Lorenzo - anteprima 5
  • MotoGP Ducati - Jorge Lorenzo - anteprima 6

Carlos Checa, ultimo ad aver regalato un titolo alla Ducati, è convinto che Jorge Lorenzo sarà subito in grado di puntare alla vittoria con la Desmosedici GP. Per lui però è ancora presto per parlare di Mondiale. L'ex iridato della Superbike è un uomo importante nel mondo Ducati: il suo titolo in Superbike nel 2011 è stato l'ultimo della Casa di Borgo Panigale, anche se finalmente nelle ultime due stagioni la Rossa ha cominciato a rialzare la testa, sia tra le derivate di serie che in MotoGP. Proprio nella classe regina è arrivato in squadra un suo connazionale, quel Jorge Lorenzo che Gigi Dall'Igna ha scelto per provare a riportare alle porte di Bologna un Mondiale che manca addirittura dal 2007, ovvero dai tempi di Casey Stoner.

Parola di El Toro...

Durante una gara della GSeries disputata ad Andorra, Checa ha detto la sua su questo nuovo binomio ai microfoni di MotoGP.com, ritenendo che possa essere competitivo fin dal Qatar: "Penso che un pilota come Lorenzo e un team così tanto professionale e intelligente come quello di Borgo Panigale saranno pronti per la prima gara dell’anno". Carlos si è anche detto disponibile a dare il suo aiuto a Jorge se ne avesse bisogno, pur essendo convinto che in squadra avrà già tutto il supporto necessario: "Se mi chiamerà potremo fare anche due chiacchere, è un grande pilota e sa bene dove può arrivare. Sicuramente potrà avere un grade appoggio per arrivare al successo". Quando poi gli è stato chiesto di fare un pronostico sui traguardi che potrà raggiungere il maiorchino nel 2017, ha aggiunto: "Credo che quest’anno vincerà già delle gare, difficile parlare di campionato, ma sarà comunque molto competitivo".

Autore: Matteo Nugnes - Motorsport.com

Tag: Sport , motogp , piloti


Top