Novità

pubblicato il 2 febbraio 2017

Motrac MG-500: clone della Ducati Multistrada dalla Cina

Ennesima scopiazzatura dell'eccellenza occidentale, ma con bicilindrico parallelo 500

Motrac MG-500: clone della Ducati Multistrada dalla Cina

Nel mondo delle auto, la tendenza dei costruttori cinesi a copiare il prodotto occidentale sta lentamente passando, lasciando il posto a mezzi più originali e di qualità maggiore. Per quanto riguarda le moto questo non si può ancora dire. Recentemente CF Moto ha clonato la BMW, e alla lista si aggiunge ora il brand Taizhou Moray con la sua replica in piccolo della Ducati Multistrada.

Multi-cina

Si chiama Motrac MG-500 ed è spinta da un bicilindrico parallelo DOHC da 500 cc prodotto dalla Loncin, che MCN identifica come molto simile a quello realizzato da Honda per la serie CB. I numeri parlano di 47 CV e 43 Nm di coppia, per un peso complessivo di 197 kg a secco.
Esteticamente, però, non ha nulla a che vedere con le CB e riprende lo stile della crossover italiana soprattutto nel frontale, con il becco affiancato ai due fari dallo sguardo accigliato. Anche i fianchetti scopiazzano, scendendo a coprire il telaio a traliccio misto piastre e unendosi al serbatoio. Nonostante si tratti di una moto "low cost", ha display TFT per la strumentazione, Full LED per i fari e kit travel con borse rigide.

Anche naked e sportiva

Assieme a questa palese copiatura, verrà venduta sul mercato interno anche la naked MT-400, con lo stesso motore dalla cilindrata leggermente ridotta e un'estetica palesemente ripresa dalla Kawasaki Z1000 nella penultima versione. A breve verrà presentata anche una versione sportiva completamente carenata, e non sappiamo da quale moto prenderà in prestito il look. Per il momento sappiamo che si chiama MT2, e che anche questa non verrà importata in Europa (per fortuna).

Autore: Redazione

Tag: Novità , curiosità


Top