Attualità e Mercato

pubblicato il 26 gennaio 2017

KTM Adventure 2017: quante sono e quanto costano

Facciamo chiarezza sulla nuova gamma delle enduro stradali austriache

KTM Adventure 2017: quante sono e quanto costano
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • KTM Adventure gamma 2017 - anteprima 1
  • KTM Adventure gamma 2017 - anteprima 2
  • KTM Adventure gamma 2017 - anteprima 3
  • KTM Adventure gamma 2017 - anteprima 4
  • KTM Adventure gamma 2017 - anteprima 5

Quali sono le enduro stradali di KTM del 2017? Se non sapete rispondere, niente paura: siamo qui per questo. Se invece sapete farlo, eccovi un ripassino. Chi non ha avuto la fortuna di seguire Eicma o di aggiornarsi in qualche modo può non aver compreso alla perfezione come la gamma Adventure del marchio austriaco si sia aggiornata. Dunque, facciamo chiarezza. La 1090 Adventure, disponibile in due versioni, ha sostituito la 1050. Mentre la 1290 Super Adventure è stata declinata in tre varianti, compresa la R che di fatto ha rimpiazzato la 1190 (che scompare dal listino). Nelle prossime settimane le proveremo e vi racconteremo tutto nel dettaglio. Intanto, vi mostriamo quali sono e quanto costano i nuovi modelli KTM.

KTM 1090 Adventure e Adventure R: da 13.450 euro

La 1050 saluta il listino KTM. Al suo posto c’è la 1090 Adventure, disponibile anche nella versione R, caratterizzata da un design completamente rinnovato, che fa del nuovo faro a LED il segno distintivo di tutta la gamma (e non solo). La standard è la più stradale delle due, ha le ruote in lega con l’anteriore da 19’' con pneumatici tradizionali e ha un prezzo di partenza di 13.450 euro. La R (14.450 euro), invece strizza l’occhio ai fuoristradisti, grazie a un look più aggressivo, ai cerchi a raggi con l’anteriore da 21’’, agli pneumatici tassellati, alle protezioni e alle sospensioni rialzate WP. Entrambe condividono il bicilindrico che passa dai 95 CV della vecchia 1050 ai 125 CV attuali. Ricco per entrambe il pacchetto elettronico che prevede riding mode, controllo della trazione e ABS con impostazione enduro.

KTM 1290 Super Adventure S, R e T: da 16.750 euro

La sorella maggiore, la 1290, resta l'ammiraglia di casa e si fa in tre: S, T ed R. Tutte sono caratterizzate un’estetica rinnovata (compreso il nuovo faro a LED), montano il bicilindrico da 160 CV e godono di un pacchetto elettronico ricchissimo: riding mode, sospensioni elettroniche, controllo della trazione e ABS con MSC di Bosch, che consente di frenare in tutta sicurezza anche in curva (mentre si è in piena piega, per intenderci). La S è la “entry level” (passatemi il termine), ha un cerchio anteriore da 19’’ e ha un’impostazione stradale. La R (17.250 euro) è la gemella off-road, con sospensioni dalla taratura diversa, cerchi a raggi con ruota anteriore da 21’’, pneumatici tassellati e protezioni. Infine, la “vecchia” 1290 Super Adventure resta a listino aggiungendo alla sua carta d’identità la lettera T (18.640 euro): ha un’impostazione stradale, un serbatoio maggiorato e adotta il nuovo look nella parte frontale.

freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Stand KTM a Intermot 2016 - anteprima 1
  • Stand KTM a Intermot 2016 - anteprima 2
  • Stand KTM a Intermot 2016 - anteprima 3
  • Stand KTM a Intermot 2016 - anteprima 4
  • Stand KTM a Intermot 2016 - anteprima 5
  • Stand KTM a Intermot 2016 - anteprima 6
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • KTM Gamma Adventure 2017 - anteprima 1
  • KTM Gamma Adventure 2017 - anteprima 2
  • KTM Gamma Adventure 2017 - anteprima 3
  • KTM Gamma Adventure 2017 - anteprima 4
  • KTM Gamma Adventure 2017 - anteprima 5
  • KTM Gamma Adventure 2017 - anteprima 6

Autore: Francesco Irace

Tag: Attualità e Mercato , enduro


Top