Novità

pubblicato il 22 gennaio 2017

Yamaha: prezzo e disponibilità di TMax e YZF-R6 2017

I due best seller del listino di Iwata si rinnovano e finalmente vengono comunicati i prezzi di listino

Yamaha: prezzo e disponibilità di TMax e YZF-R6 2017
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Yamaha TMAX 2017 - anteprima 1
  • Yamaha TMAX 2017 - anteprima 2
  • Yamaha TMAX 2017 - anteprima 3
  • Yamaha TMAX 2017 - anteprima 4
  • Yamaha TMAX 2017 - anteprima 5
  • Yamaha TMAX 2017 - anteprima 6

Fra le diverse novità che Yamaha ha presentato per il 2017, due rappresentano l'ultima versione del best seller delle rispettive categorie, TMax e R6. Il primo si rinnova con un'estetica tutta nuova (qui il nostro confronto con il modello precedente) e contenuti aggiornati, la seconda è la rivoluzione del mondo Supersport e la 600 più tecnologicamente avanzata di sempre. Con un po' di attesa, da Iwata finalmente comunicano i prezzi di questi due capisaldi del listino.

Quanto costa il nuovo TMax?

Cominciamo dal TMax, che per il 2017 propone tre versioni accomunate da tecnica ed estetica ma diverse per allestimento: sono TMax, TMax SX e TMax DX. La versione SX prevede nuove colorazioni e finiture specifiche, più il D-Mode con due mappe motore (T-mode e S-mode) e la nuova app My TMAX Connect con GPS integrato. La versione DX rappresenta invece il top di gamma che aggiunge alla dotazione di SX il Cruise Control, il cupolino regolabile elettronicamente, le manopole e la sella riscaldabile e la sospensione posteriore regolabile. Sono tre anche i prezzi: 11.490 euro per il TMax standard, 12.290 euro per l'SX e 13.390 euro per il DX. Disponibilità da aprile 2017

Quanto costa la nuova R6?

R6 è un nuovo modo di concepire le supersportive di media cilindrata, che pesca a piene mani dalla sorellona R1 sia per l'elettronica che per l'estetica, seguendo lo stesso filone. Con questo modello, Yamaha prova a risollevare il settore delle Supersport (chissà se ci riuscirà) offrendo l'aerodinamica più evoluta di sempre per una 600, ma anche tanti controlli elettronici come Yamaha Chip Controlled Throttle (YCC-T), Yamaha Chip Controlled Intake (YCC-I), Traction Control System (TCS) e Quick Shift System (QSS) per cambiare senza usare la frizione. A questo si uniscono finiture di pregio come il serbatoio in alluminio e le saldature Cold Metal Transfer (CMT). Anche YZF-R6 sarà nelle concessionarie da aprile 2017 al prezzo di 13.990 euro.

freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Yamaha R6 2017 - foto dinamiche - anteprima 1
  • Yamaha R6 2017 - foto dinamiche - anteprima 2
  • Yamaha R6 2017 - foto dinamiche - anteprima 3
  • Yamaha R6 2017 - foto dinamiche - anteprima 4
  • Yamaha R6 2017 - foto dinamiche - anteprima 5
  • Yamaha R6 2017 - foto dinamiche - anteprima 6

Autore: Redazione

Tag: Novità , anticipazioni


Top