Sport

pubblicato il 20 gennaio 2017

Ducati ha presentato le MotoGP 2017 di Lorenzo e Dovizioso

Perdono le ali, ma non sono così diverse dallo scorso anno, ma è la prima uscita ufficiale di Jorge Lorenzo e dei nuovi sponsor

Ducati ha presentato le MotoGP 2017 di Lorenzo e Dovizioso
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Ducati MotoGP 2017 - anteprima 1
  • Ducati MotoGP 2017 - anteprima 2
  • Ducati MotoGP 2017 - anteprima 3
  • Ducati MotoGP 2017 - anteprima 4
  • Ducati MotoGP 2017 - anteprima 5
  • Ducati MotoGP 2017 - anteprima 6

Ducati ha appena presentato a Bologna la squadra MotoGP 2017, quella che proverà ad attaccare il titolo mondiale a 10 anni dalla gloriosa stagione con Casey Stoner. Un evento attesissimo dagli appassionati perchè è la prima uscita ufficiale di Jorge Lorenzo con la tuta rossa e c'era molta attesa per la nuova Desmosedici senza ali.

Benvenuto Jorge!

Come da regolamento, quest'anno tutte le MotoGP non possono avere appendici aerodinamiche esterne al profilo delle carene, per questo ci si aspettava qualche novità aerodinamica particolare per replicare il downforce che le ali assicuravano all'avantreno. Sia Yamaha (ieri) che Ducati non hanno mostrato grandi cambiamenti rispetto al passato, ma da Borgo Panigale hanno confermato che le vere novità si vedranno alla prima gara della stagione.
Per il resto, lo show della presentazione è girato attorno alle grandi novità del 2017: prima di tutto il nuovo ruolo di Jorge Lorenzo, che proverà a conquistare il suo sesto titolo mondiale con questa nuova scommessa. Le parole del campione sono entusiaste e la voglia di fare bene con una moto inedita è tanta. Dopo la convincente prestazione dell'esordio di Valencia, ci si aspettano bei tempi anche nei test invernali che inizieranno fra qualche giorno a Sepang.

Arrivano due nuovi sponsor

L'altra grande anteprima è quella degli sponsor che accompagneranno il team per tutta la stagione. Oltre al confermatissimo main partner TIM, sono entrati nella scuderia anche Flex-Box, leader nella progettazione e produzione di container marittimi, e il costruttore automobilistico spagnolo Seat che sponsorizza la Leon Cupra sulle tute dei piloti e sul cupolino della nuova Desmosedici. Tutti gli aggiornamenti e le interviste le trovate in costante aggiornamento su motorsport.com.

Autore: Redazione

Tag: Sport , motogp


Top