dalla Home

Curiosità

pubblicato il 16 gennaio 2017

Negli USA è CHiPs mania [VIDEO]

In attesa del film, ecco alcune divertenti sequenze "promozionali" dei novelli Baker e Poncharello

Negli USA è CHiPs mania [VIDEO]
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • CHiPs - il Film - anteprima 1
  • CHiPs - il Film - anteprima 2
  • CHiPs - il Film - anteprima 3
  • CHiPs - il Film - anteprima 4
  • CHiPs - il Film - anteprima 5

Dalle kawasaki degli anni ‘70, prima Z900 e poi Z1000 Police,  alle BMW R 1200 RT di oggi. In america sembrano tutti impazziti per quella che promette di essere una delle moto-commedie più divertenti apparse al cinema negli ultimi anni.
BMW R 1200 RT, dicevamo, anche se, a ben guardare, sembra essere quella dell’italiana Ducati la presenza più corposa all’interno della produzione cinematografica. Al punto che i novelli Jon Baker e Frank "Ponch" Poncharello, nella loro divertente irruzione promozionale al Jimmy Kimmel Live (programma della ABC), come potete vedere nel video in basso sono in sella a due Hypermotard, per l’occasione in pieno stile “California Highway Patrol”. E sempre le HyperMotard sono protagoniste di molti dei numerosi inseguimenti che caratterizzano il film.

A proposito del film

Per interpretare i celebri CHiPs, la produzione ha scelto Dax Shepard (che è anche regista e sceneggiatore del film) e Michael Peña, come versioni moderne di Larry Wilcox e Erik Estrada. Nel trailer uscito di recente (e che trovate nella seconda parte del primo video in basso) possiamo anche vedere come esplosioni, incidenti, inseguimenti e situazioni action siano praticamente raddoppiate, per venire incontro agli spettatori sempre più affamati di scene sensazionalistiche. Anche i personaggi hanno un'ironia molto più marcata, con tante battute anche spinte e a tema omosessuale, al punto che il film, negli USA, sarà vietato ai minori di 17 anni.

Meglio oggi o meglio ieri?

Come avrete capito, quindi, questa pellicola (che in America uscirà a marzo e che arriverà in Italia solo il 10 agosto) ben lontana dallo spirito della serie, è più che altro un remake divertente, ai limiti della parodia. Per i nostalgici, allora, proponiamo un secondo video (subito dopo) con uno degli inseguimenti più belli della versione originale, con tanto di caduta di Poncharello e ghigno beffardo di Baker. Meglio ieri o meglio oggi?




Autore: Redazione

Tag: Curiosità , curiosità , video


Top