Novità

pubblicato il 31 marzo 2008

Moto Morini Corsario Avio

120 raffinati CV a meno di 11.000 euro!

Moto Morini Corsario Avio
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Moto Morini Corsario Avio - anteprima 1
  • Moto Morini Corsario Avio - anteprima 2
  • Moto Morini Corsario Avio - anteprima 3
  • Moto Morini Corsario Avio - anteprima 4
  • Moto Morini Corsario Avio - anteprima 5
  • Moto Morini Corsario Avio - anteprima 6

La nuova proposta new entry di Moto Morini si chiama Corsaro Avio: strizza l’occhio al motociclista che non vuole passare inosservato e che ricerca la facilità di guida più che la prestazione assoluta. Il bicilindrico Bialbero Corsacorta da 1187 cc è qui ottimizzato per erogare 120 cv all’albero ed offrire una spinta corposa e fluida già ai bassi regimi. Le doti del propulsore si sposano con le qualità della ciclistica e della componentistica, che riuniscono alcuni dei migliori nomi della meccanica italiana, per offrire una naked di grande personalità, con l’ambizione di un posizionamento molto competitivo anche nel prezzo.

Come è noto design delle Corsaro è curato da Marabese Design. La moto si presenta con un look sportivo. Il telaio in traliccio di tubi, molto compatto, è una struttura estremamente solida che coniuga tutta la rigidità necessaria per imbrigliare la potenza del motore con un peso ridotto ed un aspetto muscoloso caratterizzato dal tubo principale da 35 mm di diametro.

Le quote caratteristiche relative a passo, inclinazione di sterzo e avancorsa sono molto compatte, soprattutto in considerazione del fatto che si tratta di una moto con un cuore da 1200cc. Grazie all’armonia raggiunta nella messa a punto dei vari componenti il risultato di tale alchimia è immediatamente percepibile non appena percorsi i primi metri su strada: il peso, già ridotto a soli 198kg in ordine di marcia, scompare magicamente in movimento e la rapidità nell’esecuzione delle curve non dà mai luogo a fenomeni di instabilità, neanche alle velocità più elevate.

Il lavoro del telaio è coadiuvato da sospensioni di alto livello. All’anteriore una possente Marzocchi Magnum con steli da 50mm di diametro, stretta da piastre esclusive e leggerissime realizzate in fusione di lega leggera, è compatibile con ogni stile di guida grazie alle diverse possibilità di regolazione. La solidità visiva si rispecchia in un comportamento sempre solido e coerente, pronto a copiare le più piccole asperità della strada come a sorreggere la spinta della decelerazione nelle staccate più corsaiole. Il posteriore è caratterizzato da un forcellone asimmetrico che nasconde un monoammortizzatore Sachs completamente regolabile.

Le ruote accolgono pneumatici Pirelli Diablo nelle canoniche misure di 120/70 all’anteriore e 180/55 al posteriore per garantire sempre l’appoggio e la superficie necessaria per scaricare a terra l’enorme coppia del propulsore con la sicurezza di avere sempre la situazione sotto controllo.

In frenata la Corsaro Avio non delude le aspettative: gli impianti Brembo garantiscono decelerazioni potenti e progressive. All’anteriore coppia di dischi da 320mm con pinze a quattro pistoncini: una soluzione che privilegia la modulabilità ed offre maggiori garanzie di sicurezza anche in presenza di fondi con scarsa aderenza.

Il progetto Corsaro Avio nasce da un’idea di moto affidabile e di grandi prestazioni, ma molto competitiva nel prezzo. Il listino parla chiaro: la Corsaro Avio costa solo 10.770,00 euro. Due le colorazioni: blu/argento satinato e rosso/nero opaco.

Autore: Redazione

Tag: Novità , strada , bicilindriche , naked


Top