Test

pubblicato il 28 marzo 2008

Piaggio Beverly Tourer - TEST

Nuova versione Tourer per il Beverly

Piaggio Beverly Tourer - TEST

Milano - Tempo di aggiornamenti per il Piaggio Beverly, vero bestseller del segmento degli scooter a ruote alte, che dal suo esordio sul mercato è stato venduto in oltre 215.000 esemplari.

Ma in Piaggio non amano adagiarsi sugli allori e quindi hanno rinnovato la gamma presentando la nuovissima versione Beverly Tourer, particolarmente raffinata dal punto di vista degli allestimenti e delle dotazioni. La cura del dettaglio e l'armonia delle forme sono un segno distintivo del Beverly Tourer, che nel frontale si rifà al fratello maggiore più muscoloso Beverly Cruiser, presentato nel 2007. Ritroviamo quindi il grande faro con cornice cromata, così come cromati sono gli specchietti retrovisori dal design vintage, i profili a lato dello scudo e la nervatura nella parte centrale dello scudo, che ospita il marchio Piaggio.

Cambiano design anche la grafica della strumentazione, il manubrio, nella zona in corrispondenza del faro, il parafango anteriore, e il gruppo ottico posteriore. Il vano sottosella, rivisto anch'esso, è ora in grado di ospitare due caschi demi-jet. All'insegna della raffinatezza anche la nuova gamma colori: tre sono le tinte metallizzate, Grigio Pulsar, Blu Midnight e Nero Grafite, e una quella pastello, l'Avorio Naiade.

La gamma Beverly Tourer è disponbile con tre moderne motorizzazioni: 125, 250 ie e 400 ie. I motori sono tutti a quattro tempi, quattro valvole, raffreddati a liquido e sono omologati secondo la normativa anti inquinamento Euro 3. Tutti garantiscono prestazioni ai vertici nelle diverse classi di cilindrata e consumi contenuti.

Da un punto di vista ciclistico, Beverly Tourer nasconde un telaio a doppia culla, in traliccio di tubi d'acciaio, mentre la forcella telescopica idraulica ha steli da 41mm per la versione 400ie e da 35mm per le più tranquille 250ie e 125; al posteriore trovano posto due ammortizzatori idraulici che consentono anche la regolazione del precarico della molla su quattro diverse posizioni. Le grandi ruote, da 16'' o da 14'' a seconda delle versioni, permettono l'utilizzo di pneumatici di sezione più larga che, assieme al potente impianto frenante (doppio disco da 260mm all'anteriore e disco da 240mm al posteriore con sistema di frenata combinata per la versione più potente 400ie; disco singolo anteriore per le versioni 250ie e 125) contribuiscono all'eccellente grado di sicurezza e all'elevata tenuta di strada del Beverly Tourer.

Su strada. In una Milano non troppo caotica, forse ancora in atmosfera pasquale, abbiamo avuto modo di testare la versione più potente del nuovo Beverly Tourer, quella equipaggiata con l'ormai noto motore monocilindrico MASTER a quattro tempi di 399cc. che eroga ben 34 cavalli a 7.500 giri e può raggiungere una punta massima di velocità di ben 155 km/h, più che sufficienti per viaggiare in autostrada a medie elevate senza troppo stress per la meccanica.

Nel traffico cittadino il Beverly Tourer dimostra di sapersi destreggiare con sufficiente agilità, anche se il peso non è proprio tra i  più contenuti e negli slalom a bassa velocità si socnta una certa inerzia. Sempre molto stabile, anche passando sopra rotaie o sopra malefici pavè, il Beverly garantisce sempre una marcia sicura. Il motore, prontissimo, potente e regolare, consente di effettuare sorpassi fulminei e allunghi verso velocità elevatissime in un attimo.

Il potente impianto frenante viene sempre in soccorso al limite, e permette frenate sicure anche su fondi dissestati, merito anche della forcella anteriore con steli da 41 mm.

Il Beverly Tourer, che a nostro avviso continuerà sul solco del successo scavato dalle versioni precedenti, è in vendita a partire dal € 3.750 nella versione 125, fino ai 5.000 euro tondi della versione 400ie che abbiamo testato per voi. Concorrenza avvisata...

Autore: Paolo Cossettini

Tag: Test , scooter

Nuovo commento 28 Commenti

1

Grande Beverly

Antonio

Pubblicato il 29/12/2008 alle 13:09

Intanto buongiorno a tutti i lettori di omnimoto io volevo fare una precisazione ; tutti dicono l'sh di qua l'sh di la,per carita è un ottimo scooter(ho portato il 125) ma il beverly è un altro mondo,ho il tourer 125 è comodo veloce e con dei freni degni di questo nome(anche se la frenata integrale non ci starebbe male) cosa volere di piu? XD

2

Il Tourer 250 poco veloce rispetto al 400

enri

Pubblicato il 16/01/2009 alle 15:55

Di più si può volere il top del Beverly Tourer perchè avevo un Beverly 200 del 2003 ed ora ho un Beverly Tourer 250 ma rimpiango di non aver optato x la versione Tourer 400 xchè il telaio può supportare velocità autostradali come quelle del 400 più divertenti di quelle consentite dal 250!!

3

Beverly 400 ie

ivano

Pubblicato il 15/07/2009 alle 23:52

l'anno scorso il mio vecchio Beverly del 2007 in meno di due anni ha trascorso 28000 km tra cui più della metà in autostrada,la prima volta arrivai fino a Firenze,per ben due volte è partito da Lecce per arrivare fino ad Insbruck tutto ad un fiato tranne le soste per il rifornimento e un panino,per poi attraversare l'italia del nord da est a ovest fino alle pendici del Rosa in Val Sesia,appena un mese dopo abbiamo ripercorso la stessa strada ma con qualche valle in più,ma questa volta in due con mia moglie al seguito,vi dico che è stato uno spettacolo da non dimenticare,il motore si presta molto bene anche nelle lunghe distanze,e non vi nascondo che èarrivato alla sua punta massima di velocità dei 175 km orari,insomma dava filo da torcere a qualcuno. Solo che venerdì scorso me lo hanno distrutto,e tutto sommato devo dire che mi è andata fin troppo bene,me la sono cavata solo con qualche contusione ed escoriazione,e quindi stavo girando per comprarne un altro nuovo sempre Beverly 400. saluti a dimenticavo le foto del viaggio le potete trovare sul mio blog nel riquadro di flick

4

pochi accessori previsti per i, tourer 400 i.e.

giuseppe

Pubblicato il 23/07/2009 alle 16:08

ho l'intenzione di acquistare un tourer 400 i.e. versione 2009 e quindi mi sto documentando in merito agli eventuali difetti .In verità su questo nuovo modello non ho trovato granchè come invece il precedente sembra sia un disastro, e per le vibrazioni che per i molteplici difetti di meccanica o della componentistica elettronica. Spero solo che alla piaggio abbiano provveduto ad eliminare le tante vibrazioni ,pericolose , e i molti difetti del raffreddamento o, i vuoti del motore .Se qualcuno ne sà di più in merito a questo modello gli sarei grato di esporlo

5

ritornando ai pochi accessori .....

giuseppe

Pubblicato il 23/07/2009 alle 16:19

riprendo il filo dei pochi accessori :manca infatti la dotazione di uno scudo parabrezza più grande molto utile in caso di pioggia, di un bauletto originale in tinta di adeguata grandezza,48 lt circa, e la predisposizione per l'attacco di due borse laterali che ,considerata la mole e la caratteristica del mezzo, nel caso di un viaggio in due , permetterebbero di portare al seguito il necessario!

6

ma i consumi???

Alfonso

Pubblicato il 22/09/2009 alle 10:55

scusate qualcuno saprebbe dirmi quali sono i consumi del beverly 400 ie??? Io ho un 250 a carburatore, sempre beverly, del 2005 e vorrei cambiarlo... considerato che faccio circa 100 km al giorno quasi tutti in autostrada mi interessa molto sapere quali sono i consumi... grazie 1000!

7

beverly tourer 250

Enzo

Pubblicato il 22/03/2010 alle 18:15

Salve a tutti, io sto acquistando un Beverly tourer 250 i.e. se qualcuno di voi ha questo scooter , me lo consiglia?? Grazie Enzo

8

Beverly tourer 300ie

Nicola

Pubblicato il 13/07/2010 alle 19:11

Ciao ragazzi io ho un tourer 300 ie del 2009...una vera bomba ve lo consiglio, ma vi consiglio tutta la gamma Beverly..dal 250 al 400, quando ne acquisti uno non lo lasci più, infatti io voglio passare al 400, visto le prestazioni..175 kmh in autostrada e il max, io max arrivo a 140, mantenendo un ottima stabilità e quindi con max sicurezza! Qualcuno sa dirmi se posso mettere le Borse Laterali al mio Beverly 300 grazie tante!!!

9

beverly delusione

graziano

Pubblicato il 21/07/2010 alle 15:16

ho appena preso un beverly 400 e provandolo su una strada a scorrimento veloce mi sono accorto che dopo i 130 orari è inguidabile!!......vorrei sapere se il problema è solo del mio o anche a voi succede........l'anteriore inizia a saltellare da una parte all'atra rischiando di farmi cadere.....sono deluso pensavo fosse piu stabile

10

bevely tourer 125

mario

Pubblicato il 24/07/2010 alle 15:55

ciao a tt...ho appena preso un beverly tourer 125 bianco perla mi hanno detto k puo arrivare ad una velocità max di 120....è vero???? rispondete grz

11

delusione Beverly 400

Paolo Scarlata

Pubblicato il 24/07/2010 alle 20:20

Ho da due anni un beverly 400, che uso regolarmente nel periodo estivo. Circa due mesi fa a seguito di una brusca frenata sono caduto, sbalzato dal mezzo, per fortuna con poche conseguenze. Analoga cosa è avvenuta in data 14/7 c.a. con conseguenze disastrose. Il problema di tutto ciò è la mancanza totale di stabilità al momento della frenata. Non comprerò più un Beverly. E' inguidabile, a causa delle forti vibrazioni, a velocità anche ridotte qualora si monti il bauletto.

12

delusione Beverly 400 risposta da Beverly 300ie

Nicola

Pubblicato il 28/07/2010 alle 10:31

Io ho il tourer 300ie mi arriva quasi a 135-140 ed è sempre stabile. Credo che le vibrazioni sono dovute a tutto l'assieme motore carter che è più grande al 400, e forse anche all'allineamento del manubrio. Prova a fartelo addrizzare bene da un meccanico "serio". Il bauletto centra poco perche le velocità non sono altissime.

13

singhiozzo del Beverly 300 Tourer

Andrea

Pubblicato il 03/09/2010 alle 16:05

Possiedo da pochi mesi un Beverly 300 Tourer i.e., ho percorso 2600 km e presenta già alcuni difetti fastidiosi: l'indicatore del carburante va per i cavoli suoi, vibra alle alte velocità e singhiozza a motore caldo, come se stesse finendo il carburante o avesse problemi elettrici. Lo stesso problema (pericoloso nelle rotonde in caso di spegnimento) si manifesta nello scooter del mio collega, identico ed acquistato nella stessa concessionaria un giorno prima. Che delusione, non comprerò mai più nulla made in Italy (con auto e moto giapponesi MAI avuto problemi simili in 20 anni)!

14

difetto cerchi

luigi

Pubblicato il 08/09/2010 alle 17:31

Testo del tuo commento Salve, vorrei sapere se qualcuno ha avuto problemi con i cerchi del tourer 250, praticamente la vernice, scrostandosi, lasciava uscire l'aria; e come ha risolto e se la piaggio ha riconosciuto il difetto

15

FATEVI UN MOTORINO SERIO!!!! NO STA ROBA

ER MEJO

Pubblicato il 08/09/2010 alle 22:24

Ma dove andate con sta robba scuallida fatevi un bel T MAX

16

SCUTER DI MERDA!!!!!!!

MINCHIA!!!!

Pubblicato il 08/09/2010 alle 22:25

.

17

Beverly 300ie per Andrea

Nicola

Pubblicato il 12/10/2010 alle 14:43

Fallocontrollare da qualche meccanico serio...difetti del genere non ne ho mai avuti, e anche ad altri amici con lo stessa moto, niente di tutto cio. T-max...Si si fatevi uno scooter meglio, magari molto più grezzo...o come dicono a Roma..."coatto" ahahhahah!!! L'eleganza del beverly è imbattibile!

18

MI offro come tester

Nicola

Pubblicato il 29/01/2011 alle 19:57

Possiedo un Beverly tourer 300ie da quasi un anno e mezzo percorrendo circa 30.000 km, e un mezzo affidabilissimo sia alle alte che alle basse velocità, comodo, motore sempre pronto è non ho mai riscontrato tutto ciò che ho letto. Forse il segreto è fare tagliandi in regola e ogni 10.000 km cambiare le ruoto... Io il beverly lo amo e farei da tester per questo modello come macinachilometri per comprendere meglio il motore a che chilometraggio riesce ad arrivare... 90/100

19

Consiglio:tourer 400 pesa molto in manovra?

ENRICO

Pubblicato il 04/02/2011 alle 15:02

Ciao,vorrei cambiare il mio X-max 250 (stabilissimo e leggero) con il beverly tourer 400 per fare qualche viaggio più lungo in due,me lo consigliate?

20

Beverly 400

Giovanni

Pubblicato il 30/04/2011 alle 11:44

possiedo un beverly 400 tourer dal 2009 secondo me ha un rapporto qualità prezzo ottimo, facendo qualche accorgimento diventa uno scooter eccellente e puo raggiungere i 180 Kmh tranquillamente, dando filo da torcere agli scooter di fascia alta.non lo cambierei mai...

21

Beverly 400 tourer

Giovanni

Pubblicato il 16/05/2011 alle 13:23

Ciao ragazzi, ho da poco acquistato un beverly 400 tourer pensavo che era un buono scooter rispetto al mio vecchio beverly 250.. ma da un mese noto che nn ha nessuna stabilità dopo i 120 km/h a differenza del mio vecchio 250 che riuscivo a toccare i 140 senza neanche un minimo di sbandamento avendo montato sia bauletto che paravento ... come posso evitare questo difetto sul 400 ... mi ha deluso .. profondamente ...

22

beverly 400 tourer...inguidabile... delusione...

Giovanni

Pubblicato il 20/05/2011 alle 13:50

Ciao a tutti, non è possibile che uno scooter cosi che raggiunge i 160km/h ... per fortuna mai toccati... a 130km/h inizia a saltellare e ondeggiare la ruota anteriore... come è possibile che proggettano uno scooter del genere e poi a 130 bisogno fermarsi... qualcuno ha una soluzione? come si risolve il problema? avverto che già ho equilibrato la ruota anteriore due volte e caricato gli ammortiz. post alla 3° posiz .. che bisogna fare? grazie anticipatamente a chi mi fa sapere qualcosa .

23

solo il mio 300 fa 150 in due?p.s. riscontrato un difetto

gaetano

Pubblicato il 23/05/2011 alle 12:33

ciao ragazzi, ho testato il mio beverly 300tourer su strada 2 persone, sono riuscito a toccare i 150kmh ed era stabilissimo anche in curva ;) , passando al mio problema, ho riscontrato che lo scouter a velocita normale va a singhiozzi e si spegne, ma subito riparte, 10giorni fà ho fatto cambiare la pompa della benzina in garanzia (p.s. la pompa ha difetto di fabbrica ), ma stamattina la belva ha fatto i capricci, ad ogni semaforo si spegne :@ o a basse velocita va a singhiozzi, cosa sarà? a qualcuno è successo qualcosa del genere? rispondete grazie

24

Indicatore livello carburante

Ruggero

Pubblicato il 17/09/2011 alle 19:21

Possiedo un beverly 300i.e dal sett.2008 Ho percorso pochissimi Km e, francamente, non ho riscontrato nessun problema in particolare se non che l'indicatore del livello carburante arriva a segnalare fino a 3/4 anche in presenza di serbatoio pieno.Evitando di perdere tempo spiegando le risultanze date dai centri assistenza piaggio, qualcuno sa indicarmi come risolvere il problema dal punto di vista pratico? Grazie a tutti.

25

Il mio beverly tournée 400 del 2009 saltella dai 40 ai 90 all'ora

Loris Faggian

Pubblicato il 11/08/2012 alle 03:46

Ho cambiato i pneumatici a 8000 km :l'officina autorizzata mi ha montato i Michelin. Quando sono alla velocità medi bassa dai 40 ai 80-90 ora la ruota anteriore saltella molto, vibrando lo sterzo e compromettendo la stabilità.L'officina continua a dirmi che ...bla...bla..bla.. E dopo un paio di interventi il problema non è stato risolto. Consultato un centro gomme, con un addetto specializzato in moto e scooter,mi viene detto che questo tipo di pneumatico non è adatto al cerchio del beverly 400 , che il cerchione non è ovalizzato, e che ideale è il Pirelli diablo. Chi mi sà dire qualcosa in merito, visto che l'officina Piaggio non mi risolve il problema? Loris

26

Kick the tires and light the fires, problem ofifically solved!

Tony

Pubblicato il 25/09/2012 alle 03:18

Kick the tires and light the fires, problem ofifically solved!

27

il mio beverly 400i.e. tourer

michele

Pubblicato il 17/04/2013 alle 18:50

a volte resto incredulo a sentire i commenti sui vari forum, io ho appena acquistato un beverly tourer usato con 6500 km con bauletto riginale e spoiler originale (quello basso per intenderci) dopo aver letto i vostri commenti ho chiesto al precedente proprietario di farmelo provare (è un mio collega) e devo dire che ho sorriso per tutta l'ora della prova,io ho riscontrato alcune lacune ma non so se considerari difetti poichè non avevo mai guidato uno scooter io ho avuto sino ad ora solo moto e al momento possiedo un ducati monster 1100,ora elenco le differenze - frenata pallida ma considerando la frenata di una moto c'è un abisso di differenza -non ho trovato vibrazioni esasperanti come qualcuno lamentava ne tantomeno sbanda a velcità massima (il mio arriva a 160 km/h) e considerate che aveo il bauletto e qui ho deciso di acquisatrlo immediatamente perchè ritenevo i commenti degli altri non veritieri. -unico difetto secondo me è la ripresa,pensavo fosse più vigorosa ma mi hanno detto che si può risolvere cambiando il variatore. A conti fatti ho deciso di lasciarlo così originale perchè cercavo qualcosa di tranquillo per tutti i giorni e per poter portare mia moglie ogni tanto al mare senza sentirmi bestemmiare per la scomodità della moto,ho preso il beverly tourer 400 del 2008 perchè era una occasione,perrchè lo conoscevo e perchè secondo me è l'unico sooter bello da guardare sempre. Per ultimo voglio aggiungere che non sono stato pagato da nessuno per una recensione del genere,solo che mi sembrava giusto dire la mia senza offendere nessuno,se poi qualcuno ha qualche consiglio da darmi per rendere ancora più piacevole questa nuova avventura in sella a questo nuovo giocattolo che si faccia avanti sarò ben liato di ascoltarlo(riguardo ad accessori o cose che dovrei sapere a riguardo).Michele

28

beverly 400 ie ,il mio...

Gianfranco Grasso

Pubblicato il 25/05/2013 alle 09:23

ciao,Ho un beverly 400 ie del 2008 ,l'ho preso usato,...mai incdentato ne caduto...... sono contento delle prestazioni l'unica cosa è lo sterzo,specialmente alle basse velocita (centro urbano ,rotonde,in frenata colonna a volte non mi sento sicuro mi è difficile ,mantenere la traiettoria specialmente con passeggero. Ho sentito di problemi al cuscinetto dello sterzo ,....gommme e via...Qualcuno ha di questi problemi?-----come risolti? ciao e grazzie

Iscriviti alla Community

Scrivi un commento

Condizioni d'uso
Top