Attualità e Mercato

pubblicato il 24 marzo 2008

Ducati pigliatutto...

Due premi Moto dell'Anno per la Rossa!

Ducati pigliatutto...
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Ducati pigliatutto... - anteprima 1
  • Ducati pigliatutto... - anteprima 2
  • Ducati pigliatutto... - anteprima 3
  • Ducati pigliatutto... - anteprima 4

I lettori di dodici riviste europee votano la “Moto dell’anno 2008”. Ducati si aggiudica sia la categoria sportive che la categoria Enduro-Supermoto.

Oltre 95.000 lettori di dodici riviste europee (tra le quali Motorrad, In Moto, Motociclismo, Toff, Moto Journal e molte altre), anche quest’anno, hanno espresso la loro preferenza votando le moto più belle e desiderate del 2008. Ancora una volta Ducati ha giocato un ruolo da indiscussa protagonista, monopolizzando la scena e raccogliendo premi ed attestati che confermano il successo che i nuovi modelli “made in Borgo Panigale” continuano a riscuotere in tutto il mondo.

Ducati ha trionfato, in maniera assoluta, in due delle più prestigiose e importanti categorie commerciali. Tra le “enduro-supermoto” l’Hypermotard ha confermato il risultato eclatante dello scorso anno che già l’aveva vista imporsi davanti a moto prestigiose come la BMW R 1200 GS, la KTM 950 Supermoto, Triumph Tiger o Honda Varadero. La vittoria della Ducati Hypermotard è stata schiacciante, conquistando il primo posto in 6 paesi su 11 (Germania, Francia, Spagna, Portogallo, Ungheria e Italia), seconda in Polonia e Olanda, terza in Svizzera.

Se tra le supermoto è stato un trionfo, altrettanto significativa è stata l’affermazione nella classe regina delle moto. Ripetendo l’exploit dello scorso anno, tra le “sportive”, Ducati – e non poteva essere altrimenti – ha sbaragliato la concorrenza, sia con la 1098, prima in Germania, Svizzera e in Italia, seconda in Francia, Spagna, Portogallo e Croazia, terza in Olanda.

A completare il dominio in questa classe è stata la bellissima ed esclusiva Desmosedici RR, che ha aggiunto un’altra importante vittoria conquistando la preferenza dei lettori in 5 paesi su 11 (Francia, Spagna, Portogallo, Ungheria e Romania) e piazzandosi seconda in Germania, Polonia e Italia.

In sintesi 5 paesi su 11 hanno visto la “doppietta ducati” nel segmento “sportive” dove la concorrenza era rappresentata da Suzuki GSX-R 1000, MV Agusta, Honda CB 1000 R, Yamaha R1 e altre ancora.

Le “Rosse di Borgo Panigale” sono risultate le più votate dai lettori anche nelle valutazioni legate al brand che ha visto Ducati vincente come: miglior marchio sportivo, migliori proposte stilistiche, passione per il marchio e campione nel racing.

Autore: Redazione

Tag: Attualità e Mercato , curiosità , varie


Top