Attualità e Mercato

pubblicato il 15 novembre 2016

Bollo moto: non lo paghi? Non passi la revisione

Questo prevede un progetto di legge del Partito democratico: revisione bocciata col bollo non pagato

Bollo moto: non lo paghi? Non passi la revisione

Al di là di una considerazione ovvia (le tasse vanno pagate), arriva un'interessante news sul bollo della moto, il balzello che va alle Regioni. Dopo la stangata per i veicoli fra 20 e 30 anni di età, ecco un progetto legge del Partito democratico - quindi ancora da discutere in Parlamento - che riguarda la revisione dei mezzi.

Emendamento alla Legge Stabilità

Il Pd ha infatti presentato unemendamento al Disegno Legge Stabilità: prevede che gli uffici del Dipartimento dei Trasporti e le autofficine autorizzate per legge a effettuare la revisione periodica obbligatoria dei veicoli debbano fare da delatori. Dovranno controllare che i proprietari dei mezzi siano in regola col pagamento della tassa di proprietà (e che su auto e moto non gravi un fermo amministrativo). Se l’officina individua il veicolo con uno o più bolli non pagati, non si potrà fare la revisione: quindi, la moto e l’auto non potranno circolare.

Ganasce fiscali

Trattasi di una sorta di "ganasce fiscali". Con una norma dello Stato, la moto è bloccata nel box o in garage: non circola. Lo fa solo se il proprietario della moto si mette in pari, pagando tutti i bolli. Non è chiaro se il cittadino dovrà pure pagare gli interessi e le more per il ritardo, e le spese di notifica della mancata revisione. La proposta dovrà ora passare all’esame della commissione Bilancio della Camera.

Pd in soccorso delle Regioni

Con questa proposta, il Pd va così in soccorso delle Regioni. Molte delle quali denunciano una forte evasione fiscale in materia di bollo moto e auto. Strano il destino di chi ha un veicolo in Italia: eravamo rimasti alle promesse di rivisitazione dell’IPT e alle voci su una possibile cancellazione del bollo dei mezzi; ci ritroviamo con il bollo per i veicoli storici, più (se l’idea diverrà realtà) lo stop alla revisione e alla circolazione per il mancato pagamento dei bolli arretrati.

Autore: Redazione

Tag: Attualità e Mercato , codice della strada , multe


Top