Novità

pubblicato il 9 novembre 2016

BMW HP4 Race

Sarà la BMW più esclusiva della storia del marchio, ma conosciamo ancora poco di lei. È tutta fatta di fibra di carbonio

BMW HP4 Race
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • BMW HP4 Race - anteprima 1
  • BMW HP4 Race - anteprima 2
  • BMW HP4 Race - anteprima 3
  • BMW HP4 Race - anteprima 4
  • BMW HP4 Race - anteprima 5
  • BMW HP4 Race - anteprima 6

Non era fra le moto attese a EICMA 2016, si è palesata nello stand BMW e ha stupito tutti ammaliando con un vestito completamente in carbonio e una sigla decisamente evocativa: HP4 Race. A Monaco hanno rispolverato la divisione ad alte prestazioni per realizzare la S1000RR più estrema di sempre, che lancia un guanto di sfida alla tanto acclamata Ducati 1299 Superleggera, in modo anche abbastanza sfacciato.

Ancora avvolta nel mistero

Non sappiamo ancora tanto di lei, ma la possiamo raccontare per quello che mostra: telaio a doppio trave dallo stesso disegno di quello S1000RR, ma interamente realizzato in fibra di carbonio. Nella preziosa trama sono anche le sovrastrutture e i cerchi, per un look total black molto aggressivo e impreziosito da dettagli racing come comandi e strumentazione da pista. Niente fari e niente specchi, è una moto senza omologazione fatta apposta per scendere in pista.
BMW non si sbottona e rimanda tutto al prossimo anno, per il momento si limita a dire che sarà il modello più esclusivo dell'intera storia BMW Motorrad e che ci saranno informazioni più dettagliate in primavera.

Esclusivissima ed estrema

Una moto così è chiaramente estrema e gli appassionati si chiedono se rimarrà così anche nella versione che potranno acquistare. Inoltre sarà una moto destinata all'omologazione stradale o rimarrà un piccolo gioiello esclusivamente per l'uso in pista? Di sicuro c'è soltanto che avrà un peso piuma, una potenza molto probabilmente maggiore rispetto all'attuale S1000RR e un prezzo proibitivo, giustificato anche dalla tiratura limitata a pochi esemplari. 

Autore: Redazione

Tag: Novità , eicma 2016


Top