Novità

pubblicato il 8 novembre 2016

Nuovo Suzuki GSX250R 2017

Una sportiva quarto di litro bella da vedere e dal carattere pepato...

Nuovo Suzuki GSX250R 2017
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Suzuki GSX250R 2017 - anteprima 1
  • Suzuki GSX250R 2017 - anteprima 2
  • Suzuki GSX250R 2017 - anteprima 3
  • Suzuki GSX250R 2017 - anteprima 4
  • Suzuki GSX250R 2017 - anteprima 5
  • Suzuki GSX250R 2017 - anteprima 6

Una piccola stradale carenata che guarda alla città come al suo habitat naturale. Senza però disdegnare “sparate” fuoriporta in cerca di divertimento. Questa, nelle intenzioni Suzuki, la “mission” della nuova GSX250R, una street-machine bella da vedere e dall’indole sportiveggiante. Un mezzo di impostazione non estrema, facile da gestire, economico, che si rivolge sicuramente ad un’utenza giovane e dinamica, magari alla prima esperienza su una moto vera. Da un punto di vista estetico, elevato il family feeling con le sportivissime della Casa giapponese. Un design, in generale, molto curato e accattivante, come dimostrano diversi particolari, fari a LED in primis.

Potente il giusto e poco assetata

A spingere questa nuova GSX250R un due cilindri in parallelo (euro4) da 248 cc, in grado di erogare 25 Cv di potenza a 8.000 giri/min e una coppia massima di 23,4 Nm a 6.500 giri/min. Un propulsore appositamente studiato dai tecnici giapponesi per dare il meglio di sé proprio dove serve su strada, ovvero ai medi e bassi regimi di rotazione. E allo stesso tempo, capace di garantire ottimi consumi, con un dato dichiarato nel ciclo misto pari a 32,5 km/l per un’autonomia complessiva di 480 km circa.

Tutto sotto controllo

La posizione di guida, nonostante i semimanubri, è tutt’altro che estrema, per un elevato confort di marcia e massimo controllo in ogni condizione. In perfetto stile sport-bike, inoltre, la sella del pilota e quella del passeggero sono sdoppiate, per una maggiore sensazione di “insermento nel mezzo” quando si guida da soli con piglio aggressivo. L’impianto frenante, infine, si avvale di dischi a margherita ed è coadiuvato nella sua azione da un sistema ABS marcato Bosch a garanzia di arresti sicuri suogni tipo di fondo stradale. Le ruote sono in lega a 10 razze e calzano pneumatici nelle misure 110/80-17 all’anteriore e 140/70-17 al posteriore, mentre la bella strumentazione con pannello LCD è in grado di mostrare tutte le info più importanti, inclusa la marcia inserita. La nuova Suzuki GSX250R sarà commercializzata in Italia nelle seguenti colorazioni: Pearl Nebular Black, Pearl Glacier White No.2 e nel classico Metallic Triton Blue NO.2.

Autore: Redazione

Tag: Novità , eicma 2016


Top