Novità

pubblicato il 2 novembre 2016

Kevin Schwanz sulla Suzuki GSX-R1000 2017 [VIDEO]

Cosa ne pensa il campione americano della nuova supersportiva di Hamamatsu? Guardate il video!

Kevin Schwanz sulla Suzuki GSX-R1000 2017 [VIDEO]
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Suzuki GSX-R1000 2017 - anteprima 1
  • Suzuki GSX-R1000 2017 - anteprima 2
  • Suzuki GSX-R1000 2017 - anteprima 3
  • Suzuki GSX-R1000 2017 - anteprima 4
  • Suzuki GSX-R1000 2017 - anteprima 5
  • Suzuki GSX-R1000 2017 - anteprima 6

Kevin Schwantz, un nome leggendario che non ha di certo bisogno di presentazioni. Da sempre il suo numero 34 è legato al marchio Suzuki, con cui svolge un'intensa attività non solo di brand ambassador, ma anche di tester e di esperto di competizioni per lo sviluppo dei nuovi mezzi a carattere sportivo. La GSX-R 1000 di nuove generazione non poteva che finire fra le sue mani.

Cosa ne pensa il campione?

In questo video promozionale possiamo goderci la guida di Kevin sulla nuova creazione di Hamamatsu, ma possiamo anche sentire le sue considerazioni sulla moto. Logicamente parla con superlativi, ma filtrando il suo linguaggio tipicamente promozionale possiamo intuire quali sono le caratteristiche che più gli son piaciute.
Per i non anglofoni, una breve traduzione delle parti più interessanti. Per esempio quando parla della nuova fasatura variabile dice che "l'erogazione è la più morbida che abbia mai sentito su una una moto supersportiva e per essere un 4 in linea ha molta coppia in basso, ma spinge fino a oltre 14.000 giri... la posizione di guida è tipicamente Suzuki, non troppo costretta e con una buona angolazione dei semimanubri... L'elettronica è un super computer che tiene d'occhio tutto, non c'è modo di sorprenderla e con tutta la potenza che eroga questa moto, un'aiuto è sempre gradito".
Il video è qui sotto, godetevelo!

Kevin Schwanz sulla Suzuki GSX-R1000 2017

Autore: Redazione

Tag: Novità , personaggi , piloti


Top