Special e Elaborazioni

pubblicato il 14 ottobre 2016

Segoni Special G800 Oro

Un nome scelto non a caso, questa vintage naked in tiratura limitatissima ha il telaio placcato in vero oro

Segoni Special G800 Oro
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Segoni Special G800 Oro - anteprima 1
  • Segoni Special G800 Oro - anteprima 2
  • Segoni Special G800 Oro - anteprima 3
  • Segoni Special G800 Oro - anteprima 4
  • Segoni Special G800 Oro - anteprima 5
  • Segoni Special G800 Oro - anteprima 6

Conoscete la storia di Segoni Special? Si tratta di un preparatore e telaista italiano in attività negli anni '70, da sempre votato al marchio Kawasaki e per un periodo anche costruttore di moto in piccola serie. Nel 1979 l'attività fu interrotta per la morte prematura del fondatore, Giuliano Segoni, ma dal 2015 il figlio ha preso in mano l'eredità del padre ed è ripartito con l'attività presentando la prima special lo scorso anno. Questa è la sua seconda creatura: G800 Oro.

Placcata in oro 24 carati

Non si tratta di una special come le altre, perchè questo è un vero e proprio pezzo pregiata. Se la meccanica della Z800 da 114 CV non suggerisce grande prestigio, ci pensa il telaio a farvi cambiare idea: l'intera struttura di sostegno è stata immersa in un bagno di oro a 24 carati, per una rifinitura placcata. 
Le sovrastrutture sono di realizzazione Segoni e lo stile è quello delle special che costruiva il padre, con monoscocca dalle linee pulite e aerodinamiche. Questa volta, però, è tutto in fibra di carbonio con decorazioni in oro e rosso. La forcella viene sostituita con una Marzocchi e c'è un doppio ammortizzatore Bitubo dietro, le pinze freno sono Brembo M4 e i cerchi OZ hanno ovviamente una verniciatura dorata. Dal lato elettronico, invece, viene utilizzata una nuova centralina Magneti Marelli STR-E.

Limitatissima e costosa

I dettagli poi vengono curati in modo particolare, come i semimanubri, lo scarico artigianale a 4 uscite ispirato alla Z900, il faro anteriore tondo ma a LED, le pedane, i carter, il parafango anteriore e altre chicche che rendono la moto preziosa, anche troppo. Il prezzo di questo gioiello è fissato in 58.000 euro e ne verranno prodotte solo 20 unità. Questo si che è un grande ritorno sulla scena!

Autore: Redazione

Tag: Special e Elaborazioni , special


Top