Novità

pubblicato il 4 ottobre 2016

BMW S1000RR, S1000R e S1000XR 2017

Tutta la gamma a 4 cilindri diventa Euro4 e ci sono modifiche di dettagli per sportiva, naked e crossover

BMW S1000RR, S1000R e S1000XR 2017
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • BMW Gamma S1000 2017 - anteprima 1
  • BMW Gamma S1000 2017 - anteprima 2
  • BMW Gamma S1000 2017 - anteprima 3
  • BMW Gamma S1000 2017 - anteprima 4
  • BMW Gamma S1000 2017 - anteprima 5
  • BMW Gamma S1000 2017 - anteprima 6

Squadra che vince non si cambia... o per lo meno si cambia poco. La gamma sportiva a 4 cilindri di BMW debutta nel 2017 sotto il segno della continuità, con il prevedibilissimo adattamento alle normative Euro4 e qualche aggiornamento tecnico ed estetico per la sportivissima S1000RR, la power naked S1000R e la crossover S1000XR. Ecco cosa cambia e cosa rimane invariato. 

S1000RR 2017

La superbike bavarese non ha certo bisogno di presentazioni. È fresca di restyling e per questo i tecnici tedeschi si sono limitati ad aggiornamenti di dettaglio che rendono l'esperienza di guida ancora più esaltante. Il motore non cambia nelle sue doti prestazionali ma ora è Euro4, aggiornato con l'optional della modalità di guida Pro e con il DTC di serie. Di serie, inoltre, viene fornita l'unghia per il passeggero, per trasformare la moto in monoposto, o in alternativa si può avere il pacchetto passeggero per rendere la moto più usabile in due. 
I colori per il 2017 rimangono fedeli allo stile del modello, con racingred pastello/lightwhite pastello e BMW Motorsport (lupinblau metallizzato /lightwhite pastello /racingred pastello) ma la combinazione grafica è aggiornata ed entra in listino la nuova colorazione granitgrau metallizzato/blackstrom metallizzato. Ci sono anche le ruote Design Option con linea rossa sui cerchioni di serie nelle colorazioni racingred pastello/lightwhite pastello e BMW Motorsport.

S1000R 2017

Per la naked sportiva tedesca arriva - oltre all'aggiornamento Euro4 - anche una discreta iniezione di potenza passando da 160 CV a 165 CV a 11 000 g/min e perdendo 2 kg sulla bilancia, per un peso a vuoto di 205 kg. Aumenta anche il carico, anche se solo di 2 kg, mentre i terminali di scarico in titanio HP sono offerti di serie.
Non solo prestazioni, però, perchè per aumentare il comfort è stato inserito un manubrio con isolamento delle vibrazioni e sarà disponibile l'ABS Pro come nuovo componente dell’optional “Modalità di guida Pro”. Fragli altri optional c'è anche il nuovo cambio elettro assistito HP Pro per salite e scalate di marcia veloci senza l'uso della frizione e le ruote ruote fucinate HP che abbassano il peso di 2,4 kg rispetto ai cerchi di serie. La strumentazione ora è più leggibile e ci sono fianchetti ridisegnati. Nuovi colori racingred pastello/blackstorm metallizzato, catalanograu pastello e BMW Motorsport (lupinblau metallizzato/lightwhite pastello/racingred pastello).

S1000XR 2017

Giova dell'aggiornamento Euro4 anche la più turistica del trittico, la XR, che riceve anche i 5 CV in più della sorella naked. toccando 165 CV a 11 000 g/min. Anche qui si è lavorato sull'aumento del comfort scegliendo un nuovo manubrio che isola l'elemento dalle vibrazioni e il carico bagagli/passeggeri è aumentato di ben 10 kg, da 434 a 444 kg. Fra le colorazioni vengono confermati i racingred pastello e lightwhite pastello/granitgrau metallizzato opaco/racingred pastello, ma viene introdotta la nuova tinta monocromatica oceanblau metallizzato opaco. Tutte queste novità verranno seguite dalla comunicazione di disponibilità e prezzi appena BMW renderà pubblico il nuovo listino.

Autore: Redazione

Tag: Novità , Intermot2016


Top