Curiosità

pubblicato il 28 settembre 2016

Dougie Lampkin ce l'ha fatta: 60 km in impennata sull'Isola di Man [VIDEO]

Un primato davvero unico, pianificato fin nei minimi dettagli. Ci ha messo 1 ora e 35 minuti

Dougie Lampkin ce l'ha fatta: 60 km in impennata sull'Isola di Man [VIDEO]

L'avevamo anticipato: Dougie Lampkin, ex asso mondiale del trial prima dell'arrivo di Toni Bou, ha portato a termine un'impresa a di poco bizzarra, sponsorizzata da Red Bull. Il pilota ha percorso un intero giro dello Snaefell Mountain Circuit, ovvero il percorso del Tourist Trophy, soltanto sulla ruota posteriore della sua moto

Nessuno prima di lui

Dougie ce l'ha fatta e senza troppa fatica ha percorso i 60,7 km del TT in circa 1 ora e 35 minuti, completamente in equilibrio sulla ruota posteriore della sua moto in costante impennata e senza mai poggiare i piedi per terra. Non deve essere stato facile per i suoi muscoli e per la sua concentrazione, ma è riuscito a mantenere il controllo di tutto, considerando anche che ha percorso l'intero tragitto su strada aperta al traffico, una cosa folle!
Un po' informicolato, Lampkin ha dichiarato appena terminata l'impresa: “Mi sento davvero sollevato, se ripenso a tutto, lo sviluppo di tutto il progetto, i sette mesi di pianificazione, tutto quello che è successo, fino all’ultimo, con l’incubo del vento che ci ha costretto a rinviare il tentativo e che anche oggi mi ha infastidito parecchio, soprattutto in cima alla montagna - ho dovuto davvero tirar fuori tutto per resistere. Non mi sono rilassato fino a pochi metri dall’arrivo, poi in quegli ultimi metri ho vissuto una sensazione pazzesca”. Complimenti! Ecco il video qui sotto
 

Autore: Redazione

Tag: Curiosità , stunt


Top