Attualità e Mercato

pubblicato il 23 settembre 2016

Royal Enfield Continental GT Happy Socks

Ecco cosa succede quando un costruttore di moto fa una partnership con un produttore di calze

Royal Enfield Continental GT Happy Socks
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Royal Enfield 2016, il test - anteprima 1
  • Royal Enfield 2016, il test - anteprima 2
  • Royal Enfield 2016, il test - anteprima 3
  • Royal Enfield 2016, il test - anteprima 4
  • Royal Enfield 2016, il test - anteprima 5
  • Royal Enfield 2016, il test - anteprima 6

Questa è originale e davvero simpatica: Royal Enfield, produttore di moto anglo-indiano, e Happy Socks, che si occupa di calze e abbigliamento intimo, hanno collaborato alla realizzazione di una versione a tiratura limitatissima della cafè racer Continental GT con i colori più divertenti del catalogo di calze e mutande svedesi.

La colorazione più assurda di sempre 

Ne verranno costruite soltanto 4, tutte contraddistinte dalla colorazione davvero poco sobria che mette da parte l'elenganza della racer monocilindrica e sposa un look più divertente e scanzonato. Il telaio è verniciato in rosso, come anche gli specchi retrovisori e i foder forcella, mentre in blu troviamo il parafango, il forcellone, gli ammortizzatori e la strumentazione. Per parafango posteriore, faro e tappo serbatoio è stato scelto il giallo. Il serbatoio è in un verde opaco, la sella in pelle marrone con cuciture a mano e il codino a scacchi bianchi e neri. 
Il risultato è un giocattolone colorato e che non si prende troppo sul serio, un'ottima "show bike" per l'azienda di calze che chiamandosi "Happy Socks" non poteva che confezionare qualcosa di allegro. Se siete anche voi dei tipi solari e colorati, potrebbe essere la moto ideale, anche se finirete per calamitare tutti gli sguardi!

Autore: Redazione

Tag: Attualità e Mercato , curiosità


Top