Attualità e Mercato

pubblicato il 23 settembre 2016

Apple vuole comprare Lit Motors?

Il colosso potrebbe essere interessato alle tecnologie che la piccola azienda americana sta sviluppando

Apple vuole comprare Lit Motors?

Lit Motors è un'azienda non tanto conosciuta, nata come startup nel 2011 con l'obbiettivo di realizzare un mezzo rivoluzionario per la mobilità: il C-1. La particolarità di questo mezzo sta nella cabina chiusa e nel sistema di auto-equilibrio che gli consente di rimanere su due ruote senza altri sostegni anche da fermo, un progetto al quale è interessata Apple.

Perchè Apple vuole un'azienda ancora in fase embrionale?

Secondo il New York Times, il gigante di Cupertino starebbe trattando con i creatori di Lit Motors per un'acquisizione. La notizia suona un po' strana perchè la piccola azienda in realtà non ha ancora prodotto il suo mezzo e sta continuando a sbattere il muso contro uno spesso muro fatto di test falliti e risultati insufficienti. Il prototipo del C-1 fu lanciato promettendo 200 miglia di autonomia e 120 miglia orarie di velocità massima, ma per ora ne raggiunge solo 52. 
Come mai un'azienda enorme come Apple (che tra l'altro si dice sia interessata anche all'acquisto di McLaren) si è interessata a una realtà così piccola e ancora in divenire? L'unico interesse potrebbe essere quello del sistema di auto-equilibrio.

Come funziona il sistema?

Quelli di Lit Motors hanno inventato un sistema che sfrutta l’effetto giroscopico di due volani controrotanti montati in modo da poter girare attorno a un asse trasversale e immaginiamo quindi che un sistema di controllo agisca in funzione dell’angolo di inclinazione dello scooter orientando le masse rotanti in modo da tenere in piedi il veicolo, un brevetto che nelle mani giuste e con i giusti investimenti potrebbe portare a qualcosa di rivoluzionario.

Autore: Redazione

Tag: Attualità e Mercato , curiosità


Top