Novità

pubblicato il 14 gennaio 2008

MV Agusta Brutale 2008

Sempre più Brutale...

MV Agusta Brutale 2008
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • MV Agusta Brutale 2008 - anteprima 1
  • MV Agusta Brutale 2008 - anteprima 2
  • MV Agusta Brutale 2008 - anteprima 3
  • MV Agusta Brutale 2008 - anteprima 4
  • MV Agusta Brutale 2008 - anteprima 5
  • MV Agusta Brutale 2008 - anteprima 6

"Alla faccia!" questa è la prima parola di senso compiuto che è uscita dalla bocca una volta letto il comunicato MV Agusta. Che il 2008 sia un anno ricco di novità per la casa varesina, non è certo una scoperta che sconvolge - leggasi MV Agusta F4 312 RR ad esempio -, ma il "sempre di più" di MV Agusta, non può certo lasciare indifferenti...

Il nome "Brutale", già di per sé non stava certo ad indicare una moto con cui fare scuola guida o con cui affrontare lunghi e rilassanti viaggi. La natura del nome e le varie scelte tecniche, palesano una vera e propria bestia da piloti con il pelo sullo stomaco.

Beata innocenza...secondo MV Agusta invece, la piccola nuda deficitava di quella verve capace di rispondere al nome di Brutale ed ha quindi ben pensato di aggiungere qualche altro purosangue al già affollato ranch, trasformandosi in più cattiva che mai.

L'estetica rimane la stessa, eccezion fatta per qualche piccolo dettaglio tanto per far vedere che è nuova, ma è all'interno del telaio in tralicci di tubi d'acciaio che la casa varesina l'ha fatta grossa.
La "piccola" MV Agusta 910 - R e S -, saluta amici e parenti e lascia il posto ad un nuovo propulsore da 989 cc; figlio di un nuovo e proficuo rapporto tra alesaggio e corsa. La potenza massima raggiunge così quota 141 cavalli, ma in MV Agusta ci tengono a precisare che non ci sarà solo potenza esplosiva, ma anche molta morbidezza grazie ad una coppia più distribuita ed una rapportatura finale più lunga.

141 cavalli non sono certo "bruscolini", ma, per chi proprio non vuole compromessi, MV Agusta Brutale si presenta anche nella versione 1078 "RR".

Il motore è il quattro cilindri attualmente impiegato nella nuova F4, in grado di erogare ben 154 cavalli. Come per la versione più piccola, anche in questo caso MV Agusta dichiara un lavoro "di fino" rivolto a renderla comunque estremamente fruibile e maneggevole perchè, da buona nuda, rimane comunque una moto da tutti i giorni e non solo da pista!

Come per la sorella minore, la ciclistica subisce delle piccole modifiche alla taratura della forcella anteriore e soprattutto nelle pinze freno che rimangono radiali, ma diventano monoblocco. Mv Agusta Brutale, diventa così ancora più bestiale... o Brutale che dir si voglia.

freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • MV Agusta Brutale 2008 - anteprima 1
  • MV Agusta Brutale 2008 - anteprima 2
  • MV Agusta Brutale 2008 - anteprima 3
  • MV Agusta Brutale 2008 - anteprima 4
  • MV Agusta Brutale 2008 - anteprima 5
  • MV Agusta Brutale 2008 - anteprima 6

Autore: Matteo Sanavio

Tag: Novità , strada , naked , quadricilindriche


Top