Curiosità

pubblicato il 13 settembre 2016

Dougie Lampkin tenterà un giro del TT in impennata

Con la sua moto da trial impiegherà 2 ore per completare il giro dell'Isola di Man

Dougie Lampkin tenterà un giro del TT in impennata

Quando ancora Toni Bou era un ragazzino, il trial internazionale aveva un solo mito: Dougie Lampkin. Figlio di Martin Lampkin, primo campione del mondo di trial su Bultaco nel 1975, ha conquistato 7 titoli outdoor e 5 indoor dal 1997 al 2003. Nonostante il suo ritiro dagli scenari mondiali, è sempre rimasto uno "show man" del circus e uno degli atleti sponsorizzati da Red Bull, che l'ha reclutato per un'impresa tutta particolare.

Un giro di due ore su una ruota sola

La sfida è percorrere un giro dello Sneafell Mountain Course dell'Isola di Man, quello dove viene corso ogni anno il Tourist Trophy, su una ruota sola con la sua moto da trial. Nel caso dovesse toccare anche solo con un piede l'asfalto la prova sarà considerata nulla, e considerando il percorso di oltre 60 km dovrà allenarsi per bene.
Gli appassionati segnino la data: il 24 settembre, alle ore 15 locali inizierà il giro del mountain più lungo di sempre. Dougie conta di percorrerlo tutto entro le due ore, ma ci sarà da aver pazienza. Il tentativo verrà trasmesso in diretta online sulla Red Bull TV, sul sito ufficiale dell'energy drink: "Sono davvero esaltato da questa sfida. Sarà un unico tentativo, o la va o la spacca, molto diverso quindi da quando realizziamo uno dei miei classici video, in cui possiamo provare e riprovare tutto il giorno i diversi trick finché non vengono perfetti". Buona fortuna Doug!

 

Autore: Redazione

Tag: Curiosità , curiosità , trial


Top