Eventi

pubblicato il 7 settembre 2016

Hardalpitour, dal 9 all’11 settembre sulle Alpi Occidentali

L’ottava edizione della manifestazione Adventouring all’insegna delle nuove sfide in moto

Hardalpitour, dal 9 all’11 settembre sulle Alpi Occidentali

Il prossimo weekend, da venerdì 9 a domenica 11 settembre, prenderà il via l’ottava edizione della Hardalpitour, la manifestazione Adventouring in programma sulle più belle strade sterrate ex-militari e sui passi delle Alpi Sud-Occidentali.

Viaggio-avventura di circa 800 km

Sono oltre 400 gli iscritti e si prevedono ulteriori adesioni di motociclisti provenienti da tutta Europa. La novità principale della edizione 2016 è la HAT EXTREME, il viaggio-avventura di circa 800 km, con partenza alla mezzanotte di venerdì 9 settembre, che aspetta i suoi 100 partecipanti (numero limitato) per l’ora di pranzo di domenica 11 settembre a Sestriere. Si tratta di un’esperienza ardua ma estremamente affascinante. D’altronde lo scopo della HAT è proprio quello di coinvolgere tutti coloro che cercano nuove sfide in sella ad una moto-adventure. Tra i partecipanti i migliori piloti professionisti del rallismo italiano come Alessandro Botturi, Jacopo Cerutti e Paolo Ceci ad affiancare ‘vecchie glorie’ della Dakar come Bruno Birbes e Roberto Boano.

Tre percorsi di viaggio

Ciascun team formato da 3 piloti alla guida di moto dal peso non inferiore ai 150 kg, riceverà le tracce GPS per seguire uno dei tre percorsi di viaggio prescelti, la HAT Discovery (novità 2016), la HAT Classic e la HAT Extreme, ognuna con diversi livelli di difficoltà e di chilometraggio. Per poi ritrovarsi tutti a Sestriere per una festa finale. Main Partner di HAT 2016 è ancora una volta Yamaha, che sarà presente con il Team YAMAHA ITALIA e con il Club Ténéré Italia. Gli altri partner della HAT 2016 sono GARMIN (GPS), MOTOREX (oli e prodotti per la moto), LS2 HELMETS (caschi) e TRIPY (road-book).

Autore: Redazione

Tag: Eventi , viaggi


Top