Attualità e Mercato

pubblicato il 5 settembre 2016

Certificato digitale Rca: va bene anche esibire il Pdf da smartphone

Precisazioni e considerazioni sul processo di "dematerializzazione" della polizza assicurativa

Certificato digitale Rca: va bene anche esibire il Pdf da smartphone

Rca: la burocrazia ha introdotto regole così complicate da richiedere una marea di circolari ministeriali. La più recente è la numero 300/A/5931/16/106/15 del ministero dell’Interno. Tutto nasce da un obbligo specifico: l’articolo 180, comma 1, lettera d), del Codice della Strada, stabilisce che per circolare il conducente di un veicolo a motore deve avere con sé il certificato di assicurazione obbligatoria, da cui risulti il periodo per il quale è stato pagato il premio o la rata di premio e che comprova l'adempimento dell'obbligo di Rca. Ma ora che il legislatore sta digitalizzando il settore, come provare di aver pagato la Rca?

Risposta

Stando al ministero, può essere esibito agli organi di polizia stradale un certificato di assicurazione cartaceo. Oppure in formato digitale: un Pdf da smartphone. O una stampa non originale del formato digitale stesso, senza che il conducente possa essere sanzionato per il mancato possesso dell'originale del certificato di assicurazione obbligatoria. E senza che l’agente vi imponga di mostrare la Rca cartacea.

Ora i conti tornano?

In definitiva, stipulate la Rca. La trasmissione del certificato di assicurazione avviene su supporto cartaceo tramite posta o, ove il contraente abbia manifestato il consenso, su supporto durevole, anche tramite posta elettronica. Conservate sul computer o sul tablet o sullo smartphone il documento elettronico (o una stampa di questo) e il gioco è fatto. Resta un dubbio. La dematerializzazione si pone l’obiettivo di combattere le frodi; se un assicurato può esibire un file o una copia di un file, siamo sicuri che le truffe vengano arginate? Ieri i furbetti alteravano la carta; oggi, potrebbero fare altrettanto coi i documenti elettronici.

Autore: Redazione

Tag: Attualità e Mercato , codice della strada , assicurazione


Top