Novità

pubblicato il 2 settembre 2016

Beta gamma Trial Evo 2017

Novità sia per le 2 tempi che per la 4 tempi, con l'arrivo dell'inedita versione SS

Beta gamma Trial Evo 2017
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Beta Trial Evo gamma 2016 - anteprima 1
  • Beta Trial Evo gamma 2016 - anteprima 2
  • Beta Trial Evo gamma 2016 - anteprima 3
  • Beta Trial Evo gamma 2016 - anteprima 4

Beta pubblica dati e foto della nuova gamma Trial Evo 2017, che congeda il modello 2016 dopo una breve ma intensa carriera da leader delle vendite nella categoria. Vengono affinate le caratteristiche a livello tecnico/funzionale, ma anche di design, per raggiungere prestazioni ancora maggiori.

Modifiche mirate per migliorare le prestazioni

La gamma 2017 ha due famiglie: le 2 tempi disponibili nelle cilindrate 125, 250 e 300 e l'unica 4 tempi con motore 300. Novità assoluta l'arrivo della Evo SS 300, acronimo di Super Smooth, versione addolcita e "morbida" che rende la trial di Beta adatta agli amatori che non hanno interesse nella prestazione pura, ma che vogliono divertirsi con un mezzo facile da gestire. Ovviamente tutti i nuovi motori sono omologati Euro4.
Il motore 2T della Evo è un'unità che non ha bisogno di presentazioni, ritoccato in alcuni dettagli per migliorare dove possibile, come le nuove tenute di banco che riducono notevolmente l’attrito radente fra albero motore e paraolio, o la nuova bobina accensione con la nuova centralina che grazie alla doppia scintilla (della nuova candela) migliorano l'efficienza della carburazione.
Ciclisticamente c'è una nuova taratura dele sospensioni, con nuovo design dei foderi della forcella e nuovo kit portatarga con frecce integrate. Nuova anche la pompa freno posteriore. Plastica copriserbatoio, cupolino con faro a LED e colorazioni sono inedite e comuni a tutte le cilindrate, come anche le modifiche appena elencate

Cosa cambia nello specifico

Andando nello specifico delle cilindrate, il motore 125 riceve un nuovo gruppo generatore 12 poli per una maggiore potenza elettrica, nuovi cuscinetti di banco, un nuovo albero motore e nuovo silenziatore che migliora la risposta e le prestazioni. La duemmezzo ha nuovi diegrammi di scarico e travaso, una nuovissima camera di combustione e un volano con inerzia maggiorata, oltre al nuovo scarico che ben si adatta anche alla 250. Per la 300 2 tempi, infine, è stato sostituito il cilindro con uno nuovo dalla migliore tenuta.
Per la nuovissima SS, i tecnici hanno lavorato per addolcire l'erogazione utilizzando un nuovo silenziatore con più strati fonoassorbenti e più lineare nell'erogazione, la camera di combustione ha un rapporto di compressione meno spinto e il volano con inerzia maggiorata rende più piacevole l'utilizzo non agonistico. Infine acquista più inerzia anche la trasmissione primaria e il comando del gas ha la corsa più lunga.

 

Autore: Redazione

Tag: Novità , fuoristrada , trial


Top