Attualità e Mercato

pubblicato il 26 agosto 2016

Controllo elettronico Rca: necessaria la presenza della Polizia!

Nessun automatismo. Almeno per il momento le telecamere possono operare solo se "sorvegliate" dagli agenti

Controllo elettronico Rca: necessaria la presenza della Polizia!

Telecamere che beccano chi viaggia senza Rca e senza revisione periodica obbligatoria: la legge c’è. Ma mancano le omologazioni ministeriali affinché quelle macchinette (autovelox, Tutor, varchi elettronici delle ZTL) funzionino da sole, in automatico: possono fare il loro lavoro solo se ci sono gli agenti di Polizia sul posto. La presenza degli agenti resta necessaria per fermare i trasgressori. Lo ha stabilito, come evidenzia poliziamunicipale.it, la Prefettura di Bergamo nel cuore dell’estate, con la circolare 42744 del 12 agosto 2016.

Diversi paletti

L’articolo 201, comma 1-bis del Codice della Strada prevede espressamente anche la violazione dell'articolo 80 e 193 del Codice stesso. Ovvero la mancata revisione periodica e la mancata copertura assicurativa dei veicoli. Ma solo se i dispositivi, in uso alla Polizia, sono stati specificamente omologati per questo impiego. Fuori dai centri abitati, inoltre, occorre anche l'autorizzazione del prefetto, specifica la nota. La violazione dell’articolo 80 (revisione), in particolare, impone infatti all'agente di annotare subito sul libretto la sospensione del veicolo dalla circolazione. E se la pattuglia è impegnata con un trasgressore e il sistema evidenzia il passaggio di un altro veicolo non regolare? La multa dovrà per forza essere spedita per posta.

Altri casi...

Stesso discorso nel caso di un agente che presidia il traffico a fianco di uno strumento elettronico che non è in grado di fornire una risposta così tempestiva da agevolare il fermo immediato del veicolo nei tempi e modi regolamentari. Cioè senza creare ulteriore pericolo alla circolazione già sufficientemente messa in discussione dai guidatori senza assicurazione o con la revisione scaduta.

Autore: Redazione

Tag: Attualità e Mercato , codice della strada , assicurazione , multe


Top