Attualità e Mercato

pubblicato il 16 luglio 2016

Aprilia SR150, ad agosto il debutto sul mercato indiano

In India il segmento scooter ha registrato 5 milioni di unità vendute nel 2015

Aprilia SR150, ad agosto il debutto sul mercato indiano

Il Gruppo Piaggio fa il suo ingresso nel mercato indiano – dove il segmento scooter rappresenta il principale mercato al mondo con quasi 5 milioni di pezzi annui venduti nel 2015 e con un dato in crescita nel 2016 – con il marchio Aprilia avviando la commercializzazione dell’SR150.

Disponibile da agosto a circa 880 euro

Lo scooter del brand italiano sarà proposto a partire da agosto a 65.000 rupie (circa 880 euro) e consentirà al Gruppo Piaggio di proseguire la strategia industriale rivolta alle motorizzazioni più leggere. È disegnato e ingegnerizzato in Italia e prodotto negli stabilimenti del Gruppo Piaggio di Baramati, nello stato del Maharashtra. Ha una design sportivo e accattivante ed è spinto da un monocilindrico da 150cc 4 tempi. I suoi cerchi da 14’’ a cinque razze mettono in mostra un look racing, ripreso dalle moto del Reparto Corse Aprilia impegnate in MotoGP.

“Rafforziamo l’offerta nel subcontinente”

“Dopo il successo di Ape e il posizionamento di Vespa nella fascia premium del mercato indiano, rafforziamo ulteriormente la nostra offerta nel subcontinente con l’ingresso nel mercato indiano dello scooter Aprilia SR 150, un veicolo che ben connota i pregi sportivi della casa di Noale e che si distingue per la dotazione tecnologica e stilistica superiore ai competitor diretti del suo segmento”, ha commentato Roberto Colaninno, Presidente e Amministratore Delegato del Gruppo Piaggio.

Autore: Redazione

Tag: Attualità e Mercato , scooter


Top