Special e Elaborazioni

pubblicato il 30 giugno 2016

Motul e Deus Ex Machina preparano una special dedicata a Giacomo Agostini

La Ago TT verrà presentata durante la SBK a Laguna Seca e non poteva che nascere sulla base di una MV Agusta

Motul e Deus Ex Machina preparano una special dedicata a Giacomo Agostini

Se metti assieme uno dei più grossi produttori di lubrificanti come Motul, uno dei più importanti customizer mondiali come Deus Ex Machina e il più grande pilota di moto che la storia abbia mai avuto, probabilmente uscirà qualcosa di davvero interessante. Il progetto si chiama Ago TT e verrà realizzato su base MV Agusta Brutale 800 RR.

Motul, Deus e MV Agusta assieme

Non è la prima volta che Motul finanzia la creazione di una special. Quest'anno, al Motor Bike Expo 2016, abbiamo potuto apprezzare la Onirika 2853, una naked dalle linee personalissime e dai dettagli curati, anche questa realizzata sulla base di una MV Agusta. Il marchio varesino non poteva che essere il partner ideale per realizzare una moto dedicata a Giacomo Agostini, mettendo la parte creativa nelle mani del Motorcycle Design Director di Deus Ex Machina USA, Michael 'Woolie' Woolaway.
Sarà una moto dal design indubbiamente moderno, ma che riprenderà lo stile indiscutibilmente vintage delle moto da corsa degli anni '60 e '70. Verrà utilizzato l'alluminio battuto a mano per il serbatoio e il codino ma non conosciamo tanti altri dettagli se non una prima immagine con la moto smontata ancora sul ponte, in attesa che venga "vestita".

Verrà presentata a Laguna Seca

La presentazione avverrà durante la prossima gara della Superbike 2016, che si terrà a Laguna Seca, in California, dall’8 al 10 luglio. Motul, essendo main sponsor del campionato delle derivate di serie, non poteva che scegliere un palcoscenico migliore. Sappiamo bene come lavora Deus Ex Machina, se il prodotto non è eccellente è difficile che esca dall'officina, per questo facciamo un applauso a Motul per aver scelto un collaboratore che sicuramente farà un lavoro con i fiocchi. Siamo ansiosi di vederla, ma dobbiamo resistere ancora una decina di giorni. 

Autore: Redazione

Tag: Special e Elaborazioni , special


Top