Accessori

pubblicato il 20 giugno 2016

Speedangle GMOS, il nuovo cronometro digitale

Oltre a misurare i tempi sul giro è in grado di rilevare gli angoli di piega

Speedangle GMOS, il nuovo cronometro digitale

Tutti i piloti amatoriali che amano girare in pista, da oggi potranno contare su un nuovo interessante prodotto capace di monitorare molti aspetti delle loro performance. Si chiama Speedangle GMOS ed è un cronometro digitale preciso e ricco di funzioni. Viene distribuito sul mercato italiano da Forbikes ed è già disponibile al prezzo di 320 euro più IVA.

Non solo tempi, anche angoli di piega e accelerazioni in G

La nuova versione del GMOS (Jl100S) registra tempi sul giro, velocità fino a 410 km/h, accelerazioni inerziali fino a 1,5 G e, vera novità, gli angoli di piega fino all’inclinazione di 69 gradi sulla verticale. Si tratta di un insieme di variabili che permettono al pilota di conoscere molti più dati relativi al proprio stile di guida, su cui lavorare per migliorare. GMOS è dotato di una tecnologia di rilevamento di tipo aeronautico: il modulo GPS lavora a 10 Hz (con sensibilità 167 db e 72 canali) ed è capace di rilevare il segnale anche in condizioni difficili.

Facile e pratico

Il cronometro digitale GMOS è molto facile da installare, con biadesivo 3M o con staffa dedicata, ma può essere utilizzato anche come cronometro “a mani libere”. Tutti i dati che registra possono essere inoltre consultati scaricandoli sul computer attraverso un software dedicato. Su GMOS, infine, sono già stati caricati tutti i più importanti circuiti italiani.

Autore: Redazione

Tag: Accessori , accessori , pista


Top