Novità

pubblicato il 3 marzo 2008

Pirelli Diablo Rosso

Nuova generazione per lo sportivo Pirelli!

Pirelli Diablo Rosso
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Pirelli Diablo Rosso - anteprima 1
  • Pirelli Diablo Rosso - anteprima 2
  • Pirelli Diablo Rosso - anteprima 3
  • Pirelli Diablo Rosso - anteprima 4



Il nuovo pneumatico Pirelli Diablo Rosso rappresenta un grande salto evolutivo rispetto al passato, che conferma la leadership di Diablo nel segmento Supersport. Lo sviluppo di Pirelli si è maggiormente concentrato sull’ultima generazione di moto, caratterizzata da differenti livelli di potenza e diverse curve di coppia a vari regimi di rotazione. Tutte hanno in comune l’esigenza di scaricare a terra maggiore potenza. I nuovi telai sono più rigidi e reattivi e beneficiano del bilanciamento ottimale tra maneggevolezza e grip. L’anteriore garantisce una più elevata velocità d’ingresso in curva e una maggiore sensazione di sicurezza e le ultime novità in fatto di elettronica e trasmissione (es. frizioni antisaltellamento) completano il quadro evolutivo. Tutte queste innovazioni diventano performance grazie ai pneumatici. E i pneumatici lavorano grazie all’area di contatto a terra. Un miglioramento del comportamento dell’area di contatto porta benefici di gran lunga superiori se paragonati al miglioramento di qualsiasi altro singolo elemento, come ad esempio la mescola.

Aumentare l’area di contatto richiede uno studio integrato su tutti gli elementi che compongono la copertura poiché le performance sono influenzate da molte variabili: il profilo a diversi angoli di piega, gli incavi del disegno battistrada, la distribuzione dei carichi sulla area di contatto, la rigidità della carcassa. Questo è il concetto alla base della tecnologia Pirelli EPT (Enhanced Patch Technology): tutti i componenti della coppia di pneumatici lavorano all’unisono per mantenere un eccellente contatto tra moto e terreno. A sostegno della tecnologia EPT hanno contribuito altre innovazioni Pirelli gia applicate sulla famiglia Diablo, come la tecnologia FGD (Functional Groove Design) per ottimizzare il disegno battistrada e la tecnologia ICS (Ideal Contour Shaping) che ottimizza il profilo della coppia di pneumatici.
La tecnologia EPT porta ad un nuovo concetto di battistrada, a un disegno nuovo del profilo supportato dalla brevettata struttura radiale a 0° di acciaio, a nuovi materiali.

Battistrada. La spalla nuda che è visibile sul posteriore del Diablo Rosso è il risultato dell’esclusivo e sofisticato disegno battistrada.
La superficie liscia sulle spalle del pneumatico posteriore e gli intagli studiati nella parte centrale massimizzano l’area di contatto permettendo le migliori performance in termini di grip e stabilità ad ogni angolo di piega sull’asciutto, assieme ad un’eccellente trazione e stabilità in rettilineo.
Il maggior livello di scanalature nella sezione centrale del pneumatico posteriore rispetto alla superficie dei fianchi assicura un’efficace capacità di drenaggio dell’acqua residua. Questo, combinato con l’effettivo supporto delle mescole innovative, assicura al Diablo Rosso il massimo grip ad ogni angolo di piega, anche sulle superfici più bagnate.
L’innovativo disegno del battistrada è lo stato dell’arte della tecnologia FGD (Functional Groove Design), che garantisce all’intero set un’eccellente performance sull’asciutto ed un ottimo controllo su superfici bagnate. Questo grazie alla concentrazione delle scanalature solo dove è più utile, così da garantire più gomma a terra dove gli intagli non sono necessari. Su superfici bagnate l’anteriore rompe il film d’acqua asciugando l’asfalto, mentre il posteriore garantisce il grip. Profilo. Il profilo anteriore è progettato per ottimizzare l’area di contatto a qualsiasi angolo di piega, e dare il migliore bilanciamento tra un comportamento veloce e lineare in curva e un’eccezionale maneggevolezza. Mentre il profilo del pneumatico posteriore garantisce un’impronta a terra ottimale per sostenere la moto sul dritto, ai medi angoli di piega, cosi come a quelli più estremi.
Il profilo del pneumatico anteriore coordinato a quello posteriore consente di disegnare traiettorie molto precise ad ogni angolo di piega mantenendo un comportamento prevedibile e una sensazione di sicurezza in tutte le condizioni di guida.
Tutto questo grazie alla tecnologia ICS che, grazie alla simulazione assistita al computer, permette di combinare il lavoro di progettazione di Ricerca & Sviluppo con migliaia di ore di test.

Mescola. Le mescole di Diablo Rosso rappresentano il nuovo stato dell’arte e sono disegnate per offrire un’impareggiabile performance in tutte le condizioni di utilizzo. La mescola, grazie alle bilanciate caratteristiche di rigidità ed isteresi sia alle alte che alle basse temperature, garantisce in qualsiasi condizione di fondo stradale, un rapido riscaldamento ed un immediato e lineare grip in entrata in curva.

L’elevata resistenza meccanica degli elementi chimici, con l’ottimo bilanciamento di silica e carbon-black garantisce un’ottima trazione, un’usura regolare anche sotto forti stress, insuperabile grip su terreni bagnati e elevato chilometraggio sia alle alte che basse temperature.
L’anteriore è caratterizzato da materiali ad alta isteresi, con caratteristiche che garantiscono un’elevata capacità di dissipazione dell’energia. Il risultato è un veloce warm up, più grip, buona trazione e migliore capacità di frenata. Per assicurare le migliori performance sul bagnato i tecnici Pirelli hanno aggiunto nuovi materiali ad elevata stabilità strutturale, in modo da offrire eccellenti performance per tutta la vita del pneumatico e indipendentemente dalle condizioni esterne.

Un grip eccezionale non significa compromettere il chilometraggio. I tecnici Pirelli hanno lavorato per massimizzare non solo le performance del singolo pneumatico, ma anche la regolarità d’usura dell’intero set durante il suo ciclo di vita.

Questo è stato reso possibile grazie all’approccio integrato della tecnologia EPT che permette di ricercare la soluzione migliore tra tutti i componenti del set di pneumatici al fine di ottimizzare l’area di contatto. Diablo Rosso accresce il chilometraggio del pneumatico posteriore avvicinandolo a quello dell’anteriore, armonizzando l’evoluzione delle performance tra anteriore e posteriore. Questa soluzione migliora le performance del set ed evita lo sbilanciamento dovuto all’utilizzo di un nuovo posteriore con un anteriore già in uso.

Struttura. Il progetto della struttura è finalizzato a massimizzare l’area di contatto ad ogni angolo di piega e ad ogni velocità in termini di area, forma e pressione, supportando il battistrada a raggiungere un livello di grip e di stabilità imbattibili.
La struttura del pneumatico è stata anche progettata per permettere che l’anteriore ed il posteriore lavorino in maniera sincronizzata in un comportamento bilanciato, con i due pneumatici perfettamente accoppiati in movimento.

La brevettata cintura d’acciaio a 0° al di sotto del battistrada tiene i pneumatici sempre nella forma più idonea e conferisce un’elasticità per una risposta progressiva e un comportamento omogeneo in piega e un imbattibile assorbimento delle asperità. Con il supporto delle mescole la cintura in acciaio a 0° garantisce anche grande stabilità in frenata.

Autore: Redazione

Tag: Novità , varie , tecnica


Top