Novità

pubblicato il 19 maggio 2016

Burasca 1200: ecco la moto realizzata da Aldo Drudi

Partendo da una Honda VFR 1200 F, il team di specialisti di D-Perf ha realizzato questa concept dal design particolarissimo

Burasca 1200: ecco la moto realizzata da Aldo Drudi

L'avevamo anticipata come una sport-tourer dal design ricercato, ma non ci aspettavamo così tanta personalità! La prima moto disegnata e realizzata da Aldo Drudi è realtà. Si chiama Burasca 1200 ed è costruita su base Honda VFR 1200 F, dalla quale riprende tutta la parte tecnica e ciclistica. D-Performance si è concetrata sull'estetica dando a questa moto uno stile unico e molto personale.

Particolare e bellissima

È un concept, o se preferite una one-off, pezzo unico realizzato come esercizio di stile che porta su strada la voglia di disegnare motociclette che Drudi ha sempre avuto fin da piccolo. Il destino l'ha poi portato a disegnare i caschi per Valentino Rossi e altri piloti, ma finalmente è riuscito a fare la "sua" moto.
Basta guardarla per capire che c'è lo zampino di un'artista. Assieme ad Aldo, hanno lavorato allo stile di questa moto Paolo Picchi - allievo del grande Massimo Tamburini - e Giuseppe De Grutola che si è occupato dell'assemblaggio. Grafica e colori sono a cura di Stefano Marchi e Davide Degli Innocenti. Burasca ha un frontale imponente e le linee convergono tutte al centro del faro tondo, impreziosito da una cornice dalla quale partono due baffi che si raccordano ai fianchetti.

La chicca è la verniciatura

Le carene laterali complete si trasformano in una semicarena che lascia molta meccanica a vista, e vengono decorate con una verniciatura davvero particolare, bicolore e dalla finitura simile al marmo scuro. Il codino è compatto e spigoloso, così come il serbatoio, che rappresenta la parte più stilisticamente complessa della moto.
I materiali utilizzati non badano al risparmio: carbonio, ergal e titanio vengono utilizzati in dosi massicce e questo, assieme ai cerchi (5 razze davanti, tre dietro) ha permesso di ridurre il peso di 30kg rispetto alla VFR originale. Gli applausi sono stati tanti, ieri sera, durante l'unveiling ufficiale presso il Teatro Galli di Rimini... che sia il primo passo verso una produzione di moto D-Perf?

 

Autore: Redazione

Tag: Novità , concept , design


Top