Novità

pubblicato il 18 maggio 2016

Honda PCX 125 2017: arriva l’omologazione Euro4

Vendutissimo in tutta Europa, il PCX125 in versione 2017 si aggiorna alle ultime normative anti-inquinamento

Honda PCX 125 2017: arriva l’omologazione Euro4
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Honda PCX125 2017 - anteprima 1
  • Honda PCX125 2017 - anteprima 2
  • Honda PCX125 2017 - anteprima 3
  • Honda PCX125 2017 - anteprima 4
  • Honda PCX125 2017 - anteprima 5
  • Honda PCX125 2017 - anteprima 6

Un best-seller che, a colpi di praticità ed economicità d’uso, ha saputo conquistare il cuore dei commuter urbani di tutta Europa. Le sue armi sono note e si possono sintetizzare così: consumi medi pari a 47,4 km/l nel ciclo misto, un vano sottosella in grado di ospitare un casco integrale e una dotazione di serie davvero ricca, che vanta il sistema start&stop, luci anteriori e posteriori a LED, presa AC a 12V; ma soprattutto, un prezzo di listino tra i più convenienti in circolazione. Il nuovo PCX125 my 2017 è già disponibile presso tutte le concessionarie ufficiali Honda a 2.775 Euro f.c.

Sempre più “green”

In questa nuova versione, a rendere lo scooter Honda ancora più rispettoso dell’ambiente, arriva l’omologazione Euro4 per il motore monocilindrico monoalbero (SOHC) da 125 cc. Un’unità leggera e compatta, che beneficia anche della funzione “Start&Stop” di arresto del motore al minimo (disattivabile). Se inserita, quando il motore resta al minimo per 3 secondi viene spento automaticamente per poi riavviarsi immediatamente non appena si ruota la manopola dell'acceleratore. Un sistema che riduce, non solo i consumi, ma anche le emissioni dannose durante le soste, come ad esempio quella classica al semaforo.

Ruote piccole

Parola d’ordine: agilità. Una mission sposata a pieno dalla dotazione ciclistica del PCX125, a partire dal solido telaio in tubi di acciaio con interasse di 1.315 e dal peso, con il pieno di carburante, di 130 kg. “Sveltezza” incrementata anche dalle ruote “piccole” caratterizzate da cerchi in alluminio pressofuso da 14" a 5 razze, che calzano gli pneumatici per scooter Michelin City Grip. A garantire arresti sicuri provvede poi il sistema di frenata combinata CBS di Honda che ripartisce con efficacia la forza applicata tra il freno a disco anteriore e il tamburo posteriore, distribuendo parte della forza frenante sul freno anteriore quando si utilizza il freno posteriore, per una frenata fluida e progressiva.

Accessori disponibili

Davvero ampia la gamma accessori prevista per andare incontro ad ogni esigenza:

• Parabrezza
• Portapacchi posteriore
• Supporto bauletto
• Bauletto portaoggetti da 26 litri
• Lucchetto a U
• Telo copriscooter per esterni
• Kit allarme Honda
• Stickers silenziatore
• Stickers ruote

Autore: Redazione

Tag: Novità , scooter


Top