Novità

pubblicato il 16 dicembre 2007

Ducati Hypermotard NCR

Il suo vero nome è NCR LEGGERA!

Ducati Hypermotard NCR
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Ducati Hypermotard NCR - anteprima 1
  • Ducati Hypermotard NCR - anteprima 2
  • Ducati Hypermotard NCR - anteprima 3
  • Ducati Hypermotard NCR - anteprima 4
  • Ducati Hypermotard NCR - anteprima 5
  • Ducati Hypermotard NCR - anteprima 6

Realizzata dall’avanzato reparto corse NCR, Leggera è prodotta utilizzando solo componenti da competizione e soluzioni meccaniche ridisegnate, e applicando leghe ultra leggere che derivano direttamente da settori avanzati come la F1 e l’aeronautica: il suo peso è infatti di soli 157 Kg.

Com’è facilmente intuibile Leggera parte dal modello Ducati Hypermotard, estremizzandone ogni valore per raggiungere un unico obiettivo finale: offrire una moto stradale...hypercompetitiva...basandosi su materiali di livello tecnologico unico. La Leggera sarà omologata per uso stradale e della Hypermotard mantiene il design e la linea, rendendola però ancora più aggressiva grazie a nuove tecnologie di verniciatura.

Numerose le introdotte sulla Leggera. Il gruppo telaio, sia quello centrale che il telaietto posteriore, sono stati ridisegnati e prodotti interamente in Titanio grado 9. Il peso complessivo del telaio centrale è di soli 4,8 Kg mentre il telaietto posteriore pesa oltre 2 Kg in meno rispetto a quello originale.

Il motore Ducati 1100 a secco con i silenziatori omologati in carbonio NCR (by Zard) consentirà valori di potenza massima e coppia che faranno davvero la differenza dato il peso complessivo della moto made in NCR: 90 Cv per 157 Kg!

Le sospensioni sono state sviluppate direttamente in collaborazione con Ohlins e LEGGERA monta componenti da competizione, tutti completamente regolabili per offrire a chi guida libertà assoluta nelle messe a punto. Inoltre la forcella anteriore utilizza basi superiori ed inferiori di sterzo ricavate dal pieno in avional e poggiano su piedini radiali sempre ricavati dal pieno nello stesso materiale.

L’impianto frenante è composto dalle pinze monoblocco Brembo Racing e i dischi sono i Wave da 300mm di Braking per offrire massime prestazioni anche in frenata. I cerchi sono in carbonio e sono stati disegnati su specifiche NCR da BST. Molte le parti costruite in lega leggera per ridurre ulteriormente il peso: pedane pilota e passeggero in titanio e lega d’alluminio, asta di reazione e il gruppo flangia parastrappi completo di dadi costruiti in leghe d’alluminio e altri accessori tutti appositamente disegnati.

Per i clienti che desiderano avere più potenza, NCR offre due soluzioni direttamente dal suo reparto corse:
- Acquisto dei kit motore NCR CORSE per trasformare il 1100 Ducati in 1160 NCR CORSE (solo uso pista): 125 CV!
- acquisto di un secondo motore completo da usare solo come motore da competizione: NCR CORSE 1200, 11 Kg in meno di peso per 132 CV di potenza (prezzo su richiesta).

Autore: Redazione

Tag: Novità , bicilindriche , supermoto , tuning , special


Top