Accessori

pubblicato il 7 maggio 2016

RideStyle: GIVI T508 Camera Bag [VIDEO]

Abbiamo testato una soluzione per stivare l'attrezzatura fotografica, al sicuro, durante le escursioni in moto. Ecco come funziona...

Durante le nostre scorribande in sella, ci ritroviamo spesso ad attraversare luoghi incredibili e affascinanti. Posti, che sarebbe un vero peccato non poter immortalare con un fantastico scatto. E sono in tanti, infatti, a coniugare la passione per le 2 ruote con quella per la fotografia... motociclisti che molte volte, però, hanno il problema di come riporre al sicuro la reflex e gli obiettivi, durante i propri tragitti in sella, soprattutto se non si vogliono per forza caricare sulle spalle un pesante zaino per l'attrezzatura. Insomma, un bel grattacapo per molti, sia che si tratti di un lungo viaggio che della classica uscita del weekend.

La soluzione!

Per far fronte a questa esigenza, GIVI propone un interessante accessorio, la T508 Camera Bag. Un borsello dotato di divisori imbottiti in tessuto antigraffio, realizzato in resistente poliestere 600 D, da utilizzare - per una protezione ottimale - all’interno di borse da sella o da serbatoio GIVI compatibili (della capienza minima di 14 litri. L’elenco è disponibile sul sito del produttore www.givi.it). Noi abbiamo testato il Camera Bag con una GIVI XS313, borsa da sella espandibile (da 20 litri), perfetta per questo tipo di utilizzo.

Quanto costa...

Nel RideStyle che vi proponiamo oggi, vi mostriamo le caratteristiche principali del prodotto e la sua capacità di stivaggio in diverse configurazioni d’uso. Un accessorio dall'elevata praticità d'uso, che offre una soluzione al problema tutto sommato snche economica: Givi T508 Camera Bag è venduto ad un prezzo consigliato di 36 euro.

Autore: Redazione

Tag: Accessori , accessori , curiosità , video


Top