Special e Elaborazioni

pubblicato il 3 maggio 2016

BMW S 1000 RR by Praëm [VIDEO]

Il fascino racing degli anni '80 e la meccanica affilata della sportiva bavarese: un cocktail micidiale

BMW S 1000 RR by Praëm [VIDEO]
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • BMW S 1000 RR by Praëm - anteprima 1
  • BMW S 1000 RR by Praëm - anteprima 2
  • BMW S 1000 RR by Praëm - anteprima 3
  • BMW S 1000 RR by Praëm - anteprima 4
  • BMW S 1000 RR by Praëm - anteprima 5
  • BMW S 1000 RR by Praëm - anteprima 6

Un fenomeno sempre più inarrestabile, quello della corsa al vintage e agli anni d'oro del motociclismo... come mostra la splendida sportiva realizzata dall'atelier francese Praëm, che cattura in pieno l'atmosfera 80's delle superbike USA e delle gare di endurance del tempo, il tutto avvolto dai colori BMW Motorrad classic. Il risultato è un mezzo dal fascino irresisitbile, che sfrutta la meccanica moderna e hypertecnologica di una delle sportive più efficaci in circolazione, la sgranocchiacordoli S 1000 RR.

Fratelli "special"

I due fratelli Sylvain e Florian Berneron, a capo del progetto Praëm, hanno deciso di mettere a frutto la loro passione per le trasformazioni, utilizzando al meglio il proprio background, l'uno di designer (con collaborazioni anche per BMW Motorrad France) e l'altro di insaziabile curioso di meccanica con competenze aeronautiche. La loro sfida, riuscire a creare motociclette da corsa di grande personalità e dall'allure leggendaria.

Optimus

Da tutto questo nasce la creatura battezzata "Optimus" che vi mostriamo oggi, ispirata agli anni d'oro delle corse... quei magnifici '80 in cui scintillanti cavalcature turbavano i sogni degli appassionati. A raccontarli, elementi inequivocabili, ulteriormente abbelliti da particolari che risalgono ancora più indietro nel tempo, come lo splendido cupolino a testa di siluro con faro asimmetrico (tipicamente anni '70) e il codino monoposto di forma squadrata. Da un punto di vista meccanico, il piatto forte rimane il 4 cilindri della S 1000 RR con i suoi quasi 200 CV di razza, pronti ad urlare la carica attraverso l'impianto di scarico Akrapovič in titanio con terminale Werks.

Cosa ne dite, volete gustarvi questo gioiellino in azione? Allora schiacciate play e trattenete la salivazione!

BMW S 1000 RR Project by Praëm

Autore: Diego D'Andrea

Tag: Special e Elaborazioni , quadricilindriche , special


Top