Curiosità

pubblicato il 28 aprile 2016

Bimba di 7 anni sulla supersportiva. La madre risponde alle critiche

Il dibattito attorno a questa foto sta facendo il giro del mondo, la mamma è davvero un'irresponsabile?

Bimba di 7 anni sulla supersportiva. La madre risponde alle critiche

La foto che è stata pubblicata sulla pagina Facebook "Biker Dad" sta facendo molto discutere. Si tratta di uno scatto che ritrae una bimba con zaino e scarpette rosa, sul sellino del passeggero di una BMW S1000RR, aggrappata alla schiena del pilota, probabilmente suo papà. Una foto che tutto sommato non ha nulla di strano, ma che ha indignato alcuni utenti e ha fatto nascere un dibattito che ha poi fatto il giro del mondo.

La figlia va in moto perchè le piace

La madre, Mallory Torres, è intervenuta nei commenti quando ha visto che il tono dei messaggi era diventato ostile nei confronti dei genitori della bimba. C'è chi ha definito "cattivi" dei genitori che consentono a un bambino di viaggiare su un mezzo così pericoloso come la moto.
La mamma è stata chiara: "Mia figlia ha 7 anni e va in moto, perché? Perché amo mia figlia e lei ama andare in moto, così le permetto di farlo in piena sicurezza con il mio fidanzato che ha vent'anni di esperienza. Questa non era la sua prima volta, ho seguito da vicino il suo primo giro, e io come madre ho avuto la sensazione che sia stata brava e che avrebbe voluto rifarlo".

Pericoloso? Non più di un qualsiasi sport

Che chi ha detto chiaramente che è una cosa pericolosa per un bambino: "è pericoloso, si, ma lo è anche permettere ai vostri figli di fare sport. Può farsi male, è vero, ma quante volte i vostri figli sono tornati a casa con un livido, un'escoriazione o anche un osso rotto dopo aver fatto sport? Volete sapere quanti incidenti ha avuto mia figlia? Zero. Non un graffio, non un livido a causa della moto".
I nostri figli sono in buona salute, mangiano, sono felici, vengono puniti quando si comportano male e elogiati quando si comportano bene. Non chiamateci cattivi genitori perché perchè cerchiamo di dare il sorriso ai nostri figli, facendogli fare le esperienze che sognano. Continuerò a consentire a mia figlia di andare in moto, se vuole. Continuerò a essere il miglior genitore che possa avere".

Autore: Redazione

Tag: Curiosità , curiosità


Top