Epoca e Classiche

pubblicato il 26 aprile 2016

Una Brough Superior BS4 non restaurata venduta a una cifra folle

È la moto trovata in una stalla più costosa di sempre, provate a immaginare quanto può valere nuova!

Una Brough Superior BS4 non restaurata venduta a una cifra folle

Abbiamo già parlato dell'asta di Stafford, in programma nel weekend e dove è stato battuto all'asta il casco del mitico Barry Sheene, un oggetto di memorabilia sportiva più unico che raro. Ma a quanto pare a quest'evento organizzato da Bonhams c'era qualcosa di parecchio più prezioso e incantevole. Una moto trovata in una stalla che ha raggiunto un prezzo record per una moto inglese e allo stesso tempo il primato per moto "barn-find", ovvero venduta così come è stata trovata.

Eccentrica e rarissima

Il modello in oggetto è una Brough Superior BS4 del 1938, un pezzo rarissimo e particolarissimo di produzione tipicamente inglese. Questa 4 cilindri ha due ruote posteriori gemellate, unite da un braccio centrale rigido che la rendeva ideale per la guida con carrozzino, ma non certo per le pieghe. Questo è uno dei modelli motociclistici più rari e ambiti del mondo e il prezzo finale di vendita ne è la prova: 331.900 sterline (oltre 427.000 euro) per una moto in condizioni pietose, mancante di tante parti e bisognosa di un restauro totale. In condizioni di perfetto stato, starebbe stata senza dubbio la moto più costosa di sempre. 
C'è da aspettarsi che chi ha comprato questo "catorcio" per una tale cifra, avrà già in mente un programma di restauro dal costo probabilmente anche maggiore, e che durerà sicuramente diversi anni. La BS4 di Stafford è destinata a diventare una delle moto da record della storia, e siamo davvero ansiosi di vederla in condizioni pari al nuovo.

Tante Brough trovate in una stalla

La moto fa già parte di una collezione, tutt di Brough Superior, che inzialmente era stata stimata del valore di 340.000 sterline, ma che con la vendita totale ha raggiunto la cifra di 725.625 sterline, ovvero più di 935.000 euro. La collezione intera ha al suo interno anche una SS80 del 1936 e una SS100 del 1938, due delle Brough più adorate dagli appassionati.
Ben Walker, curatore dell'esta del weekend appena trascorso, ha detto a Visordown.com : "la collezione delle Brough di Bodmin Moor è la scoperta motociclistica del decennio, ha creato molto scompiglio nella sala delle aste. Siamo onorati di aver riportato queste meraviglie della meccanica alla luce".

Autore: Redazione

Tag: Epoca e Classiche , epoca


Top