Curiosità

pubblicato il 15 aprile 2016

Alfa Romeo Giulia GT Junior, il perché comprarla Classic di OmniAuto.it

Ideale per i giovani, ha conquistato schiere di appassionati...

Ci sono auto che in molti ricordano e che in tanti hanno amato, come la Alfa Romeo Giulia GT Junior che i nostri colleghi di OmniAuto.it hanno messo alla prova nel perché comprarla Classic. L'esemplare protagonista è la versione del 1969, aggiornata sia fuori che dentro, ma senza scritta Giulia. Ma è qui che ha debuttato la frizione idraulica, annoverata tra i pregi per la sua morbidezza. Un altro punto forte di questa Alfa Romeo è l’assetto che, per nulla proibitivo, è sportivo ma anche adatto alla guida di tutti i giorni. Solo chi cerca più grinta monta molle e ammortizzatori più rigidi.

Tra i punti deboli vanno invece menzionati il pedale del freno sulla prima serie (senza servofreno c’è bisogno di uno sforzo in più) e la quinta marcia, giudicata fin troppo lunga. Quanto costa oggi metterla in garage? Per una Alfa Giulia Junior seconda serie, come quella del video, si viaggia tra i 18.000 e i 25.000 euro, ma chi vuole un colore più ricercato - come il Verde Pino o il Giallo Ocra - deve preventivare anche fino a 30.000 euro. Per saperne di più vi suggeriamo di leggere l’articolo online su OmniAuto.it e guardare il video.

Autore: Redazione

Tag: Curiosità , curiosità , video , auto


Top