Test

pubblicato il 11 aprile 2016

Dossier BMW C 650 Sport e GT

BMW C 650 Sport, a ognuno la sua piega [VIDEO]

Un maxi-scooter che si avvicina pericolosamente alle prestazioni e alle caratteristiche dinamiche di una moto

freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • BMW C 650 Sport - Garage - anteprima 1
  • BMW C 650 Sport - Garage - anteprima 2
  • BMW C 650 Sport - Garage - anteprima 3
  • BMW C 650 Sport - Garage - anteprima 4
  • BMW C 650 Sport - Garage - anteprima 5
  • BMW C 650 Sport - Garage - anteprima 6

Mixare praticità e sportività in un unico mezzo! Ci provano in tanti, ci riescono in pochi. La Casa bavarese rilancia con l’ultima versione del C 650 Sport, maxi-scooter dall'indole vivace spinto da un brillante bicilindrico da 647 cc capace di esprimere la potenza massima di 60 CV. Un motore moderno e prestante supportato da una ciclistica adeguata, con telaio rigido che sfrutta il motore come elemento portante e sospensioni riviste e adatte anche alla guida affilata… in città e non. Potente e ben dimensionato anche l’impianto frenante, mentre numerosi accorgimenti incrementano il comfort a bordo e la fruibilità del mezzo.

Sprintosità e sicurezza

La seduta è comoda ma la postura leggermente protesa in avanti svela subito intenzioni cattivelle. Una caratteristica che si fa apprezzare subito, tutte le volte che si aggredisce un qualunque percorso in maniera spigliata. Sulla versione precedente, inoltre, si avvertiva un certo ritardo nella risposta al comando del gas, ora completamente azzerato nel C 650 Sport 2016 che risulta davvero “a presa diretta”, con risvolti immediatamente apprezzabili in termini di ripresa e scatto da fermo.
A vegliare sul pilota, quando affronta fondi difficili, troviamo un sistema ABS e il controllo di trazione - entrambi di serie - che abbiamo messo sotto torchio per testarne a fondo il comportamento.

Dove gli altri soffrono…

A Diego, quindi, il compito di verificare le doti del maxi dell’Elica, non solo in città - dove contano caratteristiche importanti come praticità, comfort, look e capacità di svicolare svelti tra le auto in coda - ma anche in quelle circostanze nelle quali in genere gli altri scooter mostrano i propri limiti, ovvero sul veloce e tra le spire di un percorso tutte curve. Perché d’accordo, una moto è tutta un’altra storia, ma in termini di sportività e divertimento puro, i confini si vanno sempre più assottigliando.

Autore: Redazione

Tag: Test , scooter , test , prove , video


Top