Accessori

pubblicato il 3 aprile 2016

Exan: nuovi scarichi per la Yamaha YZF-R3

Il costruttore italiano porta in gamma due inediti impianti per la piccola sportiva di Iwata

Exan: nuovi scarichi per la Yamaha YZF-R3

Il marchio Exan pensa ai giovani motociclisti dal carattere sportivo che hanno dato la loro preferenza al marchio di Iwata, portando in gamma due inediti impianti di scarico pensati specificatamente per incrementare stile e prestazioni della Yamaha YZF-R3, ovvero un silenziatore conico corto ed un sistema completo rispettivamente concepiti per conferire ancor più carattere, performance e sonorità alla piccola carenata nipponica.

Silenziatore e impianto completo

Il primo, realizzato in acciaio Inox, è derivato dal “Tipo II” (anche se più corto) e offre, oltre ad un aspetto più aggressivo, anche un’erogazione più fluida e corposa ai bassi e ai medi regimi. Il secondo presenta invece un silenziatore tondo in acciaio Inox di colore nero con fondello dotato di beccuccio, è caratterizzato da uno stile più classico, è privo di catalizzatore, è dotato di collettori in acciaio e mira a promettere prestazioni maggiorate ad ogni regime di rotazione.
Entrambi dotati di DB Killer estraibili, i due impianti Exan dedicati alla R3 permettono di abbattere il valore indicato dall’ago della bilancia rispetto alla componente originale e vengono rispettivamente proposti al pubblico a prezzi pari a 329.4 (il primo) e 549 euro (il secondo), IVA compresa. Per maggiori informazioni su questi e altri prodotti del marchio Exan consultare il sito Internet: www.exan.it.

Per i giovani sportivi

Ricordiamo che la Yamaha YZF-R3 nasconde al di sotto delle sue carene un motore bicilindrico da 321 cc 4 tempi a 4 valvole con alesaggio di 68 mm e corsa di 44,1 mm in grado di sviluppare 42 CV di potenza a 10.750 giri/min ed una coppia massima di 29,6 Nm a 9.000 giri/min. Tale unità si avvale di pistoni forgiati in alluminio e di bielle in acciaio al carburo, soluzioni queste che, insieme a molte altre, hanno permesso ai tecnici giapponesi di contenere il peso della moto entro una quota di169 kg in ordine di marcia.
Caratterizzata da una distribuzione delle masse prossima al 50/50 tra avantreno e retrotreno, la Yamaha YZF-R3 è dotata di una forcella da 41 mm di diametro con 130 mm di escursione con piastra superiore di sterzo e supporto inferiore in alluminio, mentre il forcellone posteriore dichiara una lunghezza di 573 mm. A frenare la piccola sportiva nipponica è invece un impianto costituito da un disco singolo da 298 mm di diametro con pinza assiale a due pistoncini all’anteriore e da un disco posteriore da 220 mm di diametro con pinza a un pistoncino. Prezzi a partire da 5.490 euro.

Autore: Redazione

Tag: Accessori , scarichi , parti speciali


Top