Abbigliamento

pubblicato il 25 marzo 2016

Bell: la gamma 2016 distribuita da Bergamaschi

Lo storico importatore italiano distribuisce da quest'anno tutti i caschi del celebre marchio californiano

Bell: la gamma 2016 distribuita da Bergamaschi

Bell è un brand americano che produce caschi di fascia media e premium, con un'attenzione particolare all'identità delle sue creazioni e alle esigenze dell'utenza, che da sempre si aspettano un prodotti "tipicamente Bell", sia per stile che per contenuti. Con un'identità di marchio così forte, anche la distribuzione italiana è passata in mano ad esperti del settore come Bergamaschi, che ora distribuisce su tutto il suolo nazionale i caschi californiani.

La nuova gamma Star

Nel 2016, Bergamaschi porta sul mercato nazionale tutta la gamma dei prodotti Bell, davvero variegata fra proposte stradali, racing e vintage, con una gamma di grafiche e configurazioni davvero esagerata. La novità assoluta è la linea Star, da tanti anni dedicata a chi ama le moto sportive e la guida in pista e ora completamente rinnovata con tre varianti: Star, Pro Star e Race Star, differenti per materiali e prezzo. 
Tutta la serie, stilisticamente identica, offre un miglior campo visivo verticale e laterale, un’aerodinamica ottimizzata all’interno della galleria del vento di proprietà dell’azienda, 5 calotte esterne e sei EPS distribuite nel range di taglie per arrivare ad una calzata perfetta.
Altro punto di forza è la FLEX Technology: un insieme di caratteristiche che toccano parametri importanti come ad esempio la sicurezza, a partire dai tre differenti strati progettati per assorbire differenti potenziali di impatto. Per il modello Star abbiamo 5 colorazioni e calotta in fibre composite Tri Matrix, il Pro Star ha 2 colorazioni, calotta in Carbonio, visiera Transitions, interni Flex e imbottitura Virus, mentre il top di gamma Race Star offre 4 colorazioni, calotta in Carbonio, interni Flex e imbottitura Virus. I prezzi al pubblico sono rispettivamente di 549 euro, 799 euro e 1.200 euro. 

Strada e fuoristrada

Il resto della gamma si compone di caschi per utilizzi più disparati, ma c'è anche un integrale di fascia media dedicato a chi vuole la qualità e lo stile Bell ma senza spendere troppo. Il Qualifier DLX ha la calotta in policarbonato/ABS e viene proposta in 3 misure (con altrettanti EPS), la visiera è fotocromatica brevettata Bell e gli interni antibatterici sono completamente removibili e lavabili. Tre versioni diverse per grafica e colori, con prezzi al pubblico da 269,90 a 298,90 euro
Per gli amanti dell'enduro e del cross c'è il modello Moto-9 Flex, un casco professionale dotato di tecnologia con calotta interna a strati differenti, progettati per assorbire diversi tipi di impatto e una calzata flessibile e adattiva. Ha tre calotte e gli interni in EPS e anche una versione con la calotta in fibra di carbonio. Il prezzo è di 511 euro per il Moto-9 standard, mentre le versioni Carbon Flex vanno da 718 a 817 euro.

On-Off e Classic

Sempre in tema fuoristrada, ma più turistico e adatto alle moto on-off, il casco MX-9 viene prodotto con calotta in policarbonato/ABS disponibile in tre misure (tre anche gli EPS) per una calzata personalizzata. La versione Adventure integra una visiera (removibile) NutraFog II, antiappannamento, antigraffio e protettiva contro i raggi UV. Qui le versioni sono due, Standard con 3 colori a 242,50 euro eAdventures con visiera a 229 euro.
Ultimo, ma non ultimo, i caschi più amati del momento: Bullit e Custom 500. Sono dedicati a chi ama le moto classiche e le cafe racer, campo in cui l'esperienza di Bell è decennale. Tante le versioni, comprese le Special Edition, differenziate oltre che dalla colorazione e dalla grafica anche dall’uso dei material. Tre le calotte e gli EPS disponibili per il Bullit, ben cinque per il Custom 500. Impossibile non trovare la calzata ideale.
Le verisoni di entrambe le soluzioni sono standard, Carbon e Special edition, con prezzi che spaziano da 519,50 a 719,50 euro per il Bullit e da 219,50 a 498,90 euro per il Custom 500. 
Tutte le informazioni e i cataloghi li trovate sul sito www.bergamaschi.com

Autore: Redazione

Tag: Abbigliamento


Top