Attualità e Mercato

pubblicato il 27 marzo 2016

SST Italia: nuova società di distribuzione e servizi per moto

Non solo importazione e distribuzione ma anche servizi d’impresa per i fornitori delle due ruote

SST Italia: nuova società di distribuzione e servizi per moto

Nasce SST Italia, realtà attiva nell’ambito delle forniture motoristiche che affianca ai tradizionali servizi logistici anche supporto marketing per i punti vendita, formazione specifica per gli addetti alla vendita, campagne pubblicitarie dirette a sostegno dei prodotti distribuiti e servizi di logistica personalizzati.

Una realtà già molto importante

Dotata di uno staff di sette ingegneri per di supportare i clienti nella progettazione di nuova componentistica meccanica e tecnologica, SST è già attuale front office e Business Development europeo del gruppo industriale Sansera, fornitore bielle, alberi motore, particolari testata e molto altro per Ducati, Harley-Davidson. Moto Guzzi, Motori Minarelli, MBK, Polaris, Gruppo Piaggio, Aprilia, Yamaha.
Nata come “Società Servizi Tecnologici” nel 1994, SST Italia è attualmente strutturata in tre grandi business unit: Distributore Commerciale Italia di Pioneer, Inno Hit, Maggi Group, ABUS, FitBit, Revita, navigatori satellitari GoRider, Motoairbag, Becker, TomTom; Front Office del Gruppo industriale indiano Sansera Engineering (www.sanseraindia.com) e Disegno industriale, pianificazione produzione e sviluppo nei settori automotive, moda ed elettrodomestici.

Ducati Motor Company Best Supplier of the Year 2015

Di base a Desio, dove occupa 15 dipendenti diretti, SST Italia è supportata da oltre 40 consulenti e agenti di vendita sul territorio italiano, mettendo così in campo un team in grado raggiungere oltre 4.000 rivenditori del settore moto con l’obiettivo di proporsi come un partner affidabile per tutte le realtà che vogliono lanciare un nuovo prodotto moto o incrementare le vendite di quanto già sul mercato. Sansera, di cui SST è il front italian office, è stata nominata allo scorso EICMA da Ducati Motor Company come Best supplayer europeo, un gruppo che ha visto negli ultimi otto anni crescere il proprio fatturato in modo stabile con un tasso medio del 30% annuo.

Autore: Redazione

Tag: Attualità e Mercato , anticipazioni


Top