Attualità e Mercato

pubblicato il 17 marzo 2016

Ducati Bike Value: nuova formula d'acquisto per la Scrambler Sixty2

Piccolo acconto e rate da 73 euro, poi dopo 2 anni si sceglie se tenerla o restituirla

Ducati Bike Value: nuova formula d'acquisto per la Scrambler Sixty2
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Ducati Scrambler Sixty2 2016 - anteprima 1
  • Ducati Scrambler Sixty2 2016 - anteprima 2
  • Ducati Scrambler Sixty2 2016 - anteprima 3
  • Ducati Scrambler Sixty2 2016 - anteprima 4
  • Ducati Scrambler Sixty2 2016 - anteprima 5
  • Ducati Scrambler Sixty2 2016 - anteprima 6

Ducati Scrambler è senza dubbio una delle moto "hot" del momento, che dal 2016 si rivolgerà anche a un pubblico di fascia più bassa grazie alla versione Sixty2, ovvero quella da 400cc con meccanica e ciclistica semplificate. Per venire incontro ai neofiti e a chi non vuole spendere troppo per una moto alla moda, da Bologna offrono la formula d'acquisto "Ducati Bike Value". Vi spieghiamo come funziona.

Per non pesare troppo sul portafogli

Garantito da Ducati, questo sistema è sicuramente vantaggioso per molti motociclisti, unendo i vantaggi dei leasing a lungo termine con la sicurezza di avere una moto di proprietà. Si può acquistare con un piccolo anticipo e poi con rate a partire da 73 euro, diventando proprietario al 100% dopo due anni e sbloccando la possibilità di sostituire la moto con una nuova, restituirla al concessionario senza dovere più nulla o tenerla finanziando il valore futuro garantito o pagandolo in un'unica soluzione.
In pratica ci si pone davanti a una serie di possibilità che favoriscono il possesso per più di due anni. Nello specifico si potrà versare dal 10% al 30% di anticipo sul prezzo della moto includendo anche il servizio assicurativo “Ducati Start & Ducati Power”. Ducati garantisce il valore minimo dello Scrambler alla fine dei 24 mesi. Maggiori informazioni presso i concessionari ufficiali.

Motore 400 e ciclistica più semplice

Il motore della Sixty2 è un bicilindrico ad L due valvole raffreddato ad aria da 399 cc. Derivato da quello dello Scrambler® Icon ha un alesaggio di 72 mm ed una corsa di 49 mm. È stato pogettato per privilegiare la
regolarità di marcia e la fluidità dell’accelerazione, con una potenza di 41 CV a 8.750 giri/minuto ed una coppia di 34,3 Nm a 7.750 giri/minuto. La manutenzione è ogni 12.000 chilometri.
Per privilegiare l'economia e la praticità, la forcella è a steli tradizionali e il forcellone in acciaio ha un design classico, questo ha permesso di abbassare ulteriormente in costi in proporzione alle minori prestazioni, che non richiedono ciclistiche troppo raffinate. Anche la gomma posteriore è più sottile, 160mm. L'ABS è di serie.

 

Autore: Redazione

Tag: Attualità e Mercato , promozioni


Top