Attualità e Mercato

pubblicato il 2 marzo 2016

Osram scatenata contro i cloni pirata

Due controlli di sicurezza per verificare l'autenticità delle lampade allo xeno

Osram scatenata contro i cloni pirata

Pezzi di ricambio cinesi, gomme orientali: il mercato dei pezzi delle moto e degli scooter, specie online, è invaso da ogni parte. Perfino le lampade allo xeno vengono clonate, copiate, svendute. Vai poi a capire subito che illuminano poco e male, che di xeno non c’è nulla, che si rompono dopo 100 chilometri. Osram (tra le aziende leader mondiali nel settore dell’illuminazione) allora fa la guerra alla pirateria.

Doppia verifica

Grazie agli innovativi controlli di sicurezza, strutturati in due fasi, gli acquirenti possono facilmente verificare se la lampada che hanno acquistato è originale Osram, ovvero prodotta conformemente agli standard di qualità e sicurezza internazionali. Il guaio è che esternamente possono sembrare uguali. Ma esistono notevoli differenze tra i prodotti originali e le imitazioni prodotte a basso costo. Il Trust Program evita che le lampade installate cessino prematuramente il loro ciclo di vita o che la luce dei proiettori sia scarsa o imprecisa. Lo scopo del programma è quello di verificare l'autenticità delle lampade allo xeno.

Primo passo

La nuova etichetta di sicurezza sulla confezione della lampada fornisce una prima indicazione sull'autenticità. Un codice stampato sull'etichetta assegna univocamente la confezione alla specifica lampada. L'ologramma sull'etichetta di sicurezza e la striscia di sicurezza integrata complicano la vita ai potenziali falsari e offrono ai consumatori un'ulteriore prova sulla genuinità del prodotto.

Poi sul web

Per fugare qualsiasi dubbio, l'autenticità della lampade può essere verificata online. Gli acquirenti possono consultare il sito web del programma www.osram.com/trust e immettere nello strumento di controllo online il codice di sette cifre indicato sull'etichetta di sicurezza. In alternativa potete scansionare il codice QR stampato sulla confezione, che è collegato direttamente allo strumento di verifica online. Cliccando sul pulsante Verifica, verranno visualizzati i dati della lampada associati al codice. Se i dati sono identici, ok. Se il sistema rileva un'anomalia, il sito fornirà informazioni su come procedere.

Autore: Redazione

Tag: Attualità e Mercato , curiosità , varie


Top