Attualità e Mercato

pubblicato il 21 febbraio 2016

Pirelli MT 60 RS: nuove misure per la Ducati Scrambler Sixty2

La gomma pensata per la famiglia Scrambler introduce nuove misure adatte anche ad altre moto

Pirelli MT 60 RS: nuove misure per la Ducati Scrambler Sixty2
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Ducati Scrambler Sixty2 2016 - anteprima 1
  • Ducati Scrambler Sixty2 2016 - anteprima 2
  • Ducati Scrambler Sixty2 2016 - anteprima 3
  • Ducati Scrambler Sixty2 2016 - anteprima 4
  • Ducati Scrambler Sixty2 2016 - anteprima 5
  • Ducati Scrambler Sixty2 2016 - anteprima 6

Ducati Scrambler Sixty2 è una moto dal look ormai familiare, ma dai contenuti molto diversi rispetto alla Scrambler. Il suo motore è di 400 cc, una novità assoluta per Ducati che in passato si è cimentata con i 350, mentre la ciclistica è semplificata e più economica, scelta per contenere i costi e per garantire comunque un ottimo comportamento su strada. La "Scramblerina" però si permette anche un vezzo delle moto più grandi, le scarpe su misura!

Con la Sixty2 arrivano nuove "taglie"

Pirelli ha realizzato la sua gomma MT 60 RS apposta per la gamma Scrambler e con l'arrivo della 400 amplia la scelta di misure per adattarsi al meglio ai suoi cerchi. L'anteriore, in realtà, non cambia, ed è sempre il 110/80 R 18 M/C 58H TL, mentre il posteriore diventa leggermente più sottile con la nuova 160/60 R 17 M/C 69H TL, scelta al posto del 180/55 R 17 M/C 73H TL della Scrambler standard.
Ma non è finita qui, perchè Pirelli ha deciso di rendere disponibile l'MT 60 RS anche per altre moto, non solo per la tuttoterreno vintage di Bologna. Così entrano in gamma anche nuove misure inedite come la 120/70 ZR 17 e la 180/55 ZR 17 entrambe con indice di velocità W

Cosa cambia nelle nuove misure

Il disegno del battistrada ora ha tasselli più grandi e che variano in base alla sezione di gomma che coprono, andando a creare un disegno su passi multipli rispetto a quello mono-passo che caratterizzava lo pneumatico nella sua versione originaria. Su strada, quindi, si ha un vantaggio rispetto agli pneumatici tassellati puramente off-road, perchè con la diminuzione del rapporto pieni/vuoti e un aumento di superficie a contatto con l'asfalto, garantisce più grip e reattività in frenata, oltre che una diminuzione della rumorosità e un miglior appoggio in piega. 

Autore: Redazione

Tag: Attualità e Mercato , gomme


Top